15 mar 2010

Il restauro del palazzo del barone Cupane


In restauro il palazzo del barone Cupane a piazzetta Montevergini nel mandamento del Seralcadio o Monte di Pietà. Sino ad ora si è lavorato negli interni, qualche settimana fa ho potuto osservare il cortile in via di definizione. Adesso finalmente si sta provvedendo al rifacimento dei prospetti del palazzo sulla piazzetta della Canna e sulla via San Biagio, a breve quindi il rifacimento di quelli sulla piazzetta e sulla via Montevergini. Durante la sua lunga esistenza questo palazzo è stato dimora di importanti famiglie, come quella dei Banciforte principi di Butera, che qui abitarono prima di trasferirsi nel nuovo palazzo in via Bara all’Olivella (e successivamente in quello ben più sfarzoso della Marina), o quella dei Del Castillo marchesi di Sant’Isidoro, prima che costruissero il proprio palazzo alla Guilla. Infine appartenne nell’ottocento al barone Francesco Cupane che provvide alla ristrutturazione del palazzo secondo il gusto dell’epoca.


Monte di PietàPalazzo Cupanepiazzetta della Cannapiazzetta MonteverginiSeralcadiovia Monteverginivia San Biagio


Lascia un Commento