10 mar 2010

PFP Fiumetorto – Ogliastrillo: breve aggiornamento


Ringraziamo Vassallo P. per il breve aggiornamento:

vi aggiorno sulllo stato dei lavori:

nel tratto fiumetorto per circa due km sono in fase di palificazione , manca il binario. Nel tratto prima e dopo il fiume torto e’ in fase avanzata sia il terrapieno che porta alle strutture in cemento per il futuro ponte che le opere sul fiume stesso. Nel tratto fiume -stazione campofelice sono avanti con le opere varie .

Si lavora anche alla stazione di Campolfelice di Roccella: è in fase di completamento la struttura della nona stazione. Nel tratto Lascari-Ogliastrillo e’ in fase di costruzione una galleria artificiale in prossimita’ di quella naturale .


ogliastrillopfpraddoppio binario cefalù

Un commento per “PFP Fiumetorto – Ogliastrillo: breve aggiornamento
  • Metropolitano 3278
    10 mar 2010 alle 14:08

    Grazie dott. Vassallo.

    Io faccio un riepilogo della situazione. Secondo RFI l’attivazione programmata della tratta Fiumetorto-Ogliastrillo (lotto I della tratta Fiumetorto-Castelbuono) avverrà entro il 2011.
    Se ci aggiungiamo il caso in cui nel passante ferroviario, la Metropolitana di Palermo linea A sarà interrotta per un anno a partire da giugno del 2010 per accelerare i lavori, a metà del 2011 dovrebbero quindi riattivarla a doppio binario tra PA Centrale e Notarbartolo. Ergo, sempre nel 2011 in teoria sarebbe possibile viaggiare da Notarbartolo a Cefalù.

    Per quanto riguarda le tratte finali Cefalù-Castelbuono di 12 km (che comprende anche una nuova e modernissima stazione di Cefalu sotto la montagna) realizzata in buona parte su viadotti e tunnels, e per la tratta B della linea “A” del PFP PA Notarbartolo-Ugo Lamalfa di 4,5 km con un tunnel Notarbartolo-Francia, forse saranno attivate nel 2015 se tutto va bene.
    Così i pendolari potranno partire da Castelbuono ed arrivare all’aeroporto Punta Raisi senza attraversare la circonvallazione, perchè appunto lo faranno col treno.
    Prima però una volta attivata tutta la tratta ferroviaria Cefalù-Notarbartolo devono avviare (e completare) i lavori per la variante di Cefalù-Castelbuono in provincia, e la variante di Viale Delle Alpi nel passante metropolitano a Palermo.


Lascia un Commento