02 feb 2010

PFP Cardillo: aggiornamento lavori presso la futura fermata


Un aggiornamento fotografico circa i lavori di realizzazione della futura fermata del Passante Ferroviario a Cardillo, in via Monreale

Fin’ora realizzato l’ingresso del sottopasso pedonale lato valle

Visuale in direzione Palermo


cantiere passante ferroviario palermocardillocomitato cardillocomitato nopassante ferroviariopassante ferroviario cardillopassante ferroviario palermoSISvia monrealevia monreale palermo

5 commenti per “PFP Cardillo: aggiornamento lavori presso la futura fermata
  • 4canti 101
    02 feb 2010 alle 14:47

    ma di binari e simili neanke l’ombra? hanno iniziato da poco qui? comunque lì nei paraggi dovrebbe essere a buon punto la nuova strada che va da via la malfa fino a via lanza di scalea. potreste confermarmi questa notizia? avete qualke foto? lo so.. sono molto esigente! ;)

  • huge 2222
    02 feb 2010 alle 17:55

    Queste immagini confermano ancora una volta che tutte le fermate a raso (Brancaccio Res., Ex E.M.S., Cardillo e probabilmente anche Francia e Sferracavallo) avranno lo stesso identico aspetto: doppio binario con banchine laterali e sottopasso pedonale come si vede nelle foto.

    @4canti: la strada cui fai riferimento è esattamente in corrispondenza della futura fermata Ex E.M.S., dove oggi si trova il PL di via della ferrovia a san Lorenzo. La strada è strutturalmente completa per metà, lato mare. E’ stata attivata da una ventina di giorni la deviata della linea che consentirà di completare la realizzazione del sottovia anche lato monte.

  • 4canti 101
    04 feb 2010 alle 9:45

    oggi da casa mia si vede una trivella al lavoro in questa zona..forse stanno iniziando a fare sul serio!!

  • antony977 166269
    04 feb 2010 alle 10:09

    @4canti, probabilmente sempre nella stessa area dell’ex ems, perchè ieri ho notato il terreno spianato e già predisposto per le fondazioni dell’ultimo tratto del sottopasso stradale.Praticamente non c’è più quella discarica a cielo aperto, che si nota nelle precedenti immagini dello scorso anno


Lascia un Commento