26 gen 2010

PFP,Tratta Carini. Aggiornamento…


I lavori nella tratta Carini sono a buon punto. Dalle foto si evince come la posa dei binari è stata già effettuata dalla fermata Ciachea fino al passaggio a livello di Carini dove qui si sta lavorando per creare la trincea che accoglierà i binari. Anche il nuovo sottopasso pedonale Ciachea sta prendendo forma. In questa tratta non ci sono tanti ostacoli da superare nella prima fase dei lavori dato che è tutto in pianura ed accanto al binario esistente si può lavorare tranquillamente visto lo spazio d’azione libero. FOTO DATA 18/I/2010

 

 

 


carinicomitato mobilita palermofermata ciacheaFerrorvie dello statoferrovie siciliagrandi opereOpere Palermopassante ferroviarioraddoppio ferroviariorfiSIS

13 commenti per “PFP,Tratta Carini. Aggiornamento…
  • huge 2271
    26 gen 2010 alle 6:22

    Anche qui, come per la fermata Ex E.M.S./La Malfa, attiveranno la deviata e inizieranno a lavorare sull’altro lato, smantellando l’attuale fermata e realizzando la seconda metà del sottopasso pedonale.

    Lele, vorrei invece qualche info in più sulla trincea al PL di Carini cui hai fatto cenno. La linea non mi risulta debba essere in trincea in questo tratto. Tra l’altro una trincea all’altezza del PL significherebbe che anche il piano binari della stazione di Carini andrebbe ribassato.

    L’unico lavoro di scavo che mi aspetterei a Carini è un sottopasso pedonale per la stazione, che attualmente ne è sprovvista.

    La linea resterebbe in superficie, com’è adesso e il PL semplicemente chiuso, visto che le auto possono tranquillamente scavalcare la ferrovia tramite l’adiacente cavalcavia già percorribile da anni.

  • Andrea Bernasconi 12
    26 gen 2010 alle 9:14

    in effetti anch’io mi chiedevo quali fossero i progetti per la stazion e di carini, quando ne parlai, mesi fa, con un ferroviere in stazione, lui addirittura mi disse che il F.V. sarebbe dovuto andare giù…

  • gerry69 186
    26 gen 2010 alle 9:53

    Non credo che smantelleranno il binario esistente del tratto torre ciachea-Carini. E’ sufficientemente nuovo.
    L’attivazione, anche solo sino a Torre Ciachea del doppio binario (P.Raisi-Torre Ciachea) credo che porterebbe alla riduzione dei tempi di percorrenza.
    Per quanto riguarda la fermata per il CC, quella più vicina è Torre Ciachea a circa 1 Km.

  • IoGomesio 273
    26 gen 2010 alle 10:44

    la fermata Ciachea per quello che so io è una delle meno sfruttate, ed è una cosa assurda perchè in quella zona ne potrebbero beneficiare moltissime persone che vanno e vengono da Palermo. Speriamo che cambi qualcosa

  • gerry69 186
    26 gen 2010 alle 11:52

    Circa 150 persone ogni giorno utilizzano la fermata di Torre Ciachea. 150 la mattina e 150 il pomeriggio. Il problema è che i treni si fermano verso P.Raisi solo di mattina e verso Palermo solo di pomeriggio?

  • arabesk 94
    26 gen 2010 alle 12:00

    Quello che qualcuno ha chiamato “binario di deviata” credo che sia definitivo (mica è provvisorio come ad orleans), la linea li non è in trincea, qualcuno mi sa rispondere?
    Inoltre come mai il binario nuovo è tutto ondulato mentre quello vecchio è dritto (come un binario ehhe).
    Il vecchio binario ha le traverse in legno? verrà rifatto?
    N.B. ammazza come è angusto l’ingresso ai sottopassaggi, roba da spilorci, speriamo che nelle varie stazioni dentro palermo non li facciano così piccoli.

  • Lele 6797
    26 gen 2010 alle 15:30

    @arabesk, credo non si tratti di binario di deviata, ma bensì quello ufficiale. è storto perchè ancora è in fase di lavori. per il vecchio binario con traversine in legno, non so. su alcune tratte dicono che verrà sostituito, altri no. penso che la fermata ciachea sarà rivalutata, vista la presenza del sottopasso, dell’illuminazione e telecamere. gli operai dei vicini stabilimenti ringrazieranno, spero…

  • Paco 7942
    26 gen 2010 alle 17:21

    Probabilmente le traversine in legno verranno sostituite quando sarà aperto il nuovo binario.

  • huge 2271
    26 gen 2010 alle 18:26

    Dalla configurazione dei lavori appare chiaro che la deviata (intesa come binario sostitutivo rispetto a quello attuale durante i lavori) in questo caso sarà il defintivo binario dispari del raddoppio.

  • huge 2271
    26 gen 2010 alle 22:07

    @francy, nessun effetto ottico. I binari devono ancora essere allineati, al momento sono solo stati poggiati in sede. Si utilizzano particolari macchinari che provvedono all’allineamento in automatico. Va inoltre aggiunto il ballast.

    Qualcuno è in grado di fornire qualche dettaglio sui lavori all’altezza della stazione di Carini, sia lato PL su corso Italia, sia lato PL su via Sant’Anna?


Lascia un Commento