14 gen 2010

Aggiornamento lavori Passante Ferroviario Brancaccio residenziale


Mostriamo un aggiornamento sul cantiere relativo alla nuova fermata Brancaccio Residenziale  e al tratto di linea Brancaccio-Guadagna

Fascio di binari direzione Guadagna e barriere antirumore in fase di montaggio

Fascio di binari direzione Brancaccio

Faascio di binari in direzione Guadagna, visto da via F. Pennino

Area fermata Brancaccio Residenziale

E’ il futuro caseggiato che verrà adibito a servizi igienici?

Nelle prossime settimane, avremo qualche data certa sull’entrata in funzione di questo tratto e della relativa fermata


brancaccio palermobrancaccio residenzialepassante ferroviario brancacciopassante ferroviario palermopfp palermovia brancacciovia ferdinando gangitano

14 commenti per “Aggiornamento lavori Passante Ferroviario Brancaccio residenziale
  • blackmorpheus 54519
    14 gen 2010 alle 7:49

    chissà se la fermata Brancaccio e la fermata Roccella verranno attivate quest’anno. Sarebbero di enorme utilità, soprattutto quella del Forum Palermo

  • ultimo82 113
    14 gen 2010 alle 9:09

    Francamente spero che nel 2010 si dia una bella accelerata ai lavori, perchè a 23 mesi dall’ apertura dei cantieri non mi posso ritenere soddisfatto dalla tempistica. Forse un anno fa fu esagerato da parte mia fare un bilancio a soli 12 mesi dall’ inizio dei lavori. Ma credo che il 22 Febbraio p.v. un bilancio vada fatto, e invito Mobilita Palermo a pubblicare per quella data un reportage completoe aggiornato su tutti i cantieri.
    Alla prossima!!!

  • Jolas Rem 11
    14 gen 2010 alle 10:59

    Complimenti. Foto molto belle! Sono anch’io dell’idea di fare un primo bilancio a febbraio, anche se non condivido lo scetticismo di ultimo82. Per i tempi medi dei lavori ferroviari in Italia, secondo me si va piuttosto spediti.

  • huge 2272
    14 gen 2010 alle 11:24

    Le foto sono state scattate il 29 dicembre scorso.
    E’ presumibile che in queste due settimane la struttura visibile nell’ultima foto sia stata completata.

    Da notare il terzo binario che passerà oltre la banchina lato monte della fermata. Ciò dovrebbe voler dire che non ci sarà un accesso diretto su via Brancaccio, ma bisognerà accedere lato mare. Se questa soluzione dovesse essere confermata, non mi sembra una scelta particolarmente felice.

  • huge 2272
    14 gen 2010 alle 20:15

    @giosafat, no, nessun sottopassaggio lato monte. L’unica altra alternativa sarebbe l’attraversamento a piedi del terzo binario in questione (pochi treni lo useranno e sempre a velocità monto ridotte). Personalmente la considererei una soluzione peggiore del dover raggiungere l’eventuale accesso lato mare.

  • huge 2272
    15 gen 2010 alle 2:04

    @ultimo82: puoi trovare un breve riepilogo dello stato dei lavori per la tratta A (Roccella-Notarbartolo) scritto qualche giorno fa (5.1.2010) a questo link:
    http://www.skyscrapercity.com/showpost.php?p=49559861&postcount=68
    Nei prossimi giorni verrano pubblicate su questo sito altre foto riguardanti la Guadagna, Vespri ed Ex E.M.S.

    Riguardo l’aggiornamento complessivo, hai ragione, andrebbe fatto.
    Prima di far ciò sarebbe però necessario riuscire a mettere insieme un gruppo di persone che riescano a fotografare tutti i cantieri attualmente aperti, da Carini a Roccella. Purtroppo, mentre non è difficile riuscire ad aggiornare lo stato dei lavori in centro città, più complesso è il discorso per i cantieri fuori, soprattutto a Isola, Capaci e Carini.
    Sarebbe interessante se chi ha la possibilità (magari perche’ abita in zona) e la voglia, lo faccia presente, segnalando la zona di “competenza” e inviando periodicamente delle foto d’aggiornamento.

  • ultimo82 113
    15 gen 2010 alle 15:45

    @huge: ti ringrazio per avermi segnalato il linkriguardo lo stato dei lavori. Per qunato riguarda i reportage fotografici quando mie è stato possibile ho fotografato lo stato dei lavori e ho fornito a Mobilita Palermo il materiale da me raccolto, alcuni reportage li ho realizzati in compagnia di antony977, ma ci vorrebbe maggiore imnpegno da parte di tutti.

    @Jolas Rem : il mio non è pessimismo, ma solo la realtà dei fatti e cercherò di spiegarne il perchè nelle righe a seguire.

    Il termine della consegna dei lavori nnon è più il 2012, ma il 2015 per le ragioni a tutti ben note. Ma penso che neanche il 2015 sarà rispettato per le seguenti ragioni.

    Tratta A Palermo Centrale/Brancaccio Residenziale – Notarbatolo :

    nonostante gli ottimi risultati raggiunti da brancaccio residenziale alla guadagna per il resto resta molto da fare.

    1. raddoppio della galleria guadagna e relativa fermata
    2. sotituzione ponte ferroviario sul fiume oreto
    3. raddoppio vespri – orlean
    4. non si sanno ancora i tempi per gli scavi in corso tukory per collegare la fermata orlean a via lodato
    5. raddoppio via imera – notarbartolo ( si parla della chiusura della linea notarbartolo- centrale dal mese di giusno 2010 per i seuccessivi 10 mesi)
    6. Costruzione Fermate Vespri- Tribunale- Lolli.

    Tratta B Notarbartolo – La Malfa:

    il vecchio progetto che prevedeva loscavo dall’ alto in viale dellealpi è stato bocciato dal Comune di palermo e dai Comitati, ma nonostante la Confeenza dei Servizi del Giugno 2009 non si ha traccia del nuovo progetto. Nessuno attualmete sa cose si lavorerà in questa tratta ne si sanno i tempi di apertura dei cantieri.

    Tratta C La Malfa – Carini:

    Lavori in stato avanzato all ‘ Ex E:M.S con la realizzazione completata x metà della nuova maxi strada, in fase di realizzaione la nuocva fermata , deviata provvisoria ultimata, ma non ancora attivata. Lavori a tutto gas a Isola delle Femmine e Capaci. Ma anche qui dal 22-02-2008 ad oggi si poteva fare di più, e la strada è ancora lunga.

    1. ultimazione della deviata provvisoria crocetta – tommaso natale
    2. ultimazione fermata Cardillo
    3. raddoppio tommaso – natale – isola delle femmine ( non vi è traccia di alcun camtiere ne sono state attuate le delomizionin previste)
    4. raddoppio da ex e.m.s a crocertta ( a quanto pare i tempi si allungano)

    Considerazioni finali: secondo me nel 2015 avremmo le Tratte A e C completate e attivate, ma la Tratta B…

  • huge 2272
    15 gen 2010 alle 17:32

    @ultimo82: la consegna delle tratte A e C continua a essere prevista per il 2012. Il 2015 si riferisce alla sola tratta B.
    Non mi sembra siano così indietro, soprattutto riguardo il tratto A (Roccella-Notarbartolo).
    L’unico ritardo lì al momento sembra essere legato al tratto Orleans-Lolli, dove s’è perso parecchio tempo e lo scavo della nuova galleria non è ancora iniziato, ma i movimenti in zona lasciano presumere un avvio a breve. Sono convinto che alla fine si tratterà solo di qualche mese.
    Il ponte sull’Oreto non rappresenta un problema particolare, mentre il tratto Oreto-Vespri-Orleans procede speditamente e non credo siano indietro.

    Riguardo la tratta C, non sono aggiornato rigaurdo i lavori da Isola a Carini, se non per quanto pubblicato sul sito.
    In effetti mi preoccupa il fatto che nulla si è ancora iniziato a fare da Tommaso Natale e Isola. A ogni modo questo tratto è tutto in superficie, per cui non è previsto nessun intervento radicale. Tra l’altro da Sferracavallo e poco prima del PL sulla 113 a Isola il doppio binario di fatto esiste già (la vecchia linea al momento dismessa). L’unico vero nodo sarà la’eliminazione del PL per la quale sarà presumibilmente necessario creare un cavalcaferrovia ribassando la linea o, viceversa, un sottopasso stradale.

  • Lele 6797
    17 gen 2010 alle 11:19

    @ultimo82…la galleria guadagna, non sarà allargata ma sarà oggetto di manutenzione, nel senso che, verrannò sostituiti i binari e le traversine. quindi sulla tratta roccella-vespri i lavori vanno spediti e le date saranno rispettate.

  • giosafat 306
    17 gen 2010 alle 17:15

    @Lele: intendi dire che la galleria è già larga sufficientemente da permettere il passaggio di due binari?

  • dnapanormita 62
    19 gen 2010 alle 16:29

    Stamattina sono entrato all’interno di via malaspina(Ganci) vanno ad una velocità folle,sono scesi di livello di almeno 3/4 metri con uno spiegamento di mezzi mai visto!


Lascia un Commento