30 dic 2009

Rotonda Oreto: caos in via del Levriere


Dopo la recente chiusura di parte della rotonda di via Oreto, ci sono arrivate diverse segnalazioni di ingorghi in alcune strade limitrofe, una su tutte via del Levriere.

Come era prevedibile, questa chiusura, ha comportato lo spostamento dei flussi veicolari verso altre zone limitrofe.

Occorre valutare se, in attesa di un progetto (chissà) definitivo sulla rotonda, tollerare questi ingorghi  sia preferibile rispetto a rischiare l’incidente con una vettura che attraversa la rotonda trasversalmente al nostro senso di marcia.

httpv://www.youtube.com/watch?v=Dc_hZzeJefs


bonagiafalsomieleincidentirotonda oretovia del levriere

21 commenti per “Rotonda Oreto: caos in via del Levriere

Comment navigation

  • tasman sea 20
    30 dic 2009 alle 8:27

    “risolta” via oreto, resta il tappo di via perpignano.
    a quando la ripresa dei lavori (anche quelli del raddoppio del ponte corleone)?
    è vero, via del levriere è adesso un caos. forse inquinamento e stress fanno, a medio e lungo termine, più vittime degli incidenti.
    è quindi auspicabile un’accelerazione sullo svincolo di via oreto.

  • Lele 6797
    30 dic 2009 alle 9:00

    per lo svincolo di via oreto passeranno decenni. altre alternative non ne vedo. ma resta il fatto che la rotonda deve restare chiusa. aspettiamo con ansia la costruzione dell’annunciata nuova tangenziale da parte della provincia di palermo in collaborazione con anas.

  • mediomen 1143
    30 dic 2009 alle 12:32

    Ma mettere due vigili sfaticati NO, oppure dobbiamo aspettare che li assumono (per poi fra pochi anni diventare dirigenti ed imboscarsi). Ricordo che la mansione dei vigili, principalmente dovrebbe essere dirigere il traffico.

  • samir 230
    30 dic 2009 alle 14:43

    TRISTEZZA…….
    vogliamo la TANGENZIALEEEEEEEEEEEEEEEEEE……………….!!!!!!!!
    CITTà MINORI CE L’HANNO…E NOI NO….VERGOGNA!!!…..
    COME FACCIAMO AD ASPIRARE …..ALLE OLIMPIADI……AGLI EUROPEI…..ALLE FIERE…..AGLI EVENTI…….
    SIAMO…SENZA PARCHEGGI….SENZA METROPOLITANA…..SENZA TANGENZIALE!!!……SENZA SVINCOLI….SENZA PONTI…SENZA SOTTOPASSAGGI….SENZA SOVRAPASSI PEDONALI…..

    da mesi si parla di doppia tangenziale (esterna e interna!!!….)…e a malapena siamo con una vecchia circonvallazione diroccata!!!….rattappezzata…..senza segnaletica…..guardrail distrutti……desolatamente attraversata da pedoni……a raso….

    viene voglia di mandare tutti a quel paese…….

  • matteo88 177
    30 dic 2009 alle 15:32

    Ma qualcuno sa con precisione quanto tempo ci vorrà per realizzare questo “svincolo” oreto (immagino si parli di sottopasso o cavalcavia) e di quello Perprignano????
    Risolti questi due problemi il traffico in viale della regione sarebbe molto ma molto più scorrevole….ma questo lo sapete gia :)

  • Lele 6797
    30 dic 2009 alle 15:52

    @matteo88, non credo che i sottopassi perpignano e oreto risolvano del tutto. premesso che sono favorele all’inizio dei lavori al + presto, rimango convinto che molto traffico si accumulerà nelle bretelle interne. quando l’albero cresce storto, da grande non si può raddrizzare, nel senso che è stata progettata male dall’inizio e sarà difficile risolvere tutti i problemi che ne comporta. spero tanto in questo progetto quasi esecutivo, fatto dalla prov di pa e anas che prevede una tangenziale interna sotterranea che va da oreto a sl futuro svincolo francia. ne parla e-polis di oggi. 885MLN€.

  • matteo88 177
    30 dic 2009 alle 16:26

    mmmh…..beh di certo non è male come idea perchè risolve il problema di quelli che vengono dall’autostrada e devono proseguire oltre l’uscita Francia, però tutti gli altri che devono prendere gli svincoli tra queste 2 uscite (e sono tanti) non risolvono moltissimo perchè Perpignano a mio parere crea davvero tanto caos….certo diminuirebbe la mole di traffico….e insieme le due cose farebbero davvero tanto!! Speriamo bene.

  • antony977 167263
    30 dic 2009 alle 16:37

    Direi di provare lo stesso esperimento anche su Perpignano, in attesa che possano iniziare i lavori o sbloccare l’appalto per il sottopasso

  • Otto Mohr 47
    30 dic 2009 alle 18:23

    Ma per migliorare drasticamente la situazione qui in via del Levriere basterebbe mettere un semplicissimo semaforo :;

  • r302 197
    31 dic 2009 alle 0:09

    antony la visione del filmato non ti fa venire in mente cosa accadrebbe alla rotonda del motel agip se si andasse a chiudere la via Perpignano?

  • monte_Pellegrino 597
    31 dic 2009 alle 0:15

    Con i varchi della rotonda aperti, gli incidenti erano soltanto un rischio, ma con la rotonda chiusa gli ingorghi a monte sono una certezza: aridateci la rotonda!

  • ciko 87
    31 dic 2009 alle 18:51

    mi spiace per chi sogna la tangenziale.. non ci sarà nessuna tangenziale in futuro, come non ci sarà nessuna metropolitana…
    Un tempo scrissi che la metropolitana, come altre cose, era un sogno, un’opera troppo costosa che non prenderà mai forma in una città come Palermo… sono stato preso per il solito catastrofico pessimista palermitano… beh, la metro è stata bloccata per ora…. questo mi dispiace, ma vivo a Palermo da troppi anni, e di progetti rimasti nei cassetti ne ho visti in quantita industriale….

  • Calò 80
    31 dic 2009 alle 19:06

    Calma, dal 2011 saranno disponibili i fondi fas per la infrastrutture e la metropolitana è tra le opere che sarà finanziata. Sono i famosi 300 milioni di euro che la regione deve darci.

  • panormus79 311
    01 gen 2010 alle 11:58

    Non credo che mister Lombardo ci dia 300 milioni di euro così facilmente in un periodo come questo. La regione Sicilia ha troppi debiti da sanare e troppi precari da stabilizzare.

  • Calò 80
    01 gen 2010 alle 14:02

    I fondi di cui parlo io sono fondi che si possono usare esclusivamente per le infrastrutture e saranno utilizzabili solo dal 2011.

  • civispanormitanus 164
    01 gen 2010 alle 16:53

    Come ha detto qualcuno qualche commento fa, via regione siciliana è stata fatta male, anzi malissimo. l’ideale sarebbe davvero fare una tangenziale in trincea con gli appositi svincoli per chi deve entrare in città, perchè se si fanno altri 2 sottopassi più che una tangenziale assomiglierà alle montagne russe!
    Per ciò che riguarda via oreto il comune avrebbe potuto avere l’accortezza di mettere qualche segnaletica visto che chi non conosce la città per immettersi nella direzione opposta non sa assolutamente dove andare!!

  • Metropolitano 3915
    02 gen 2010 alle 16:05

    La rotonda deve restare chiusa. Un conto è l’ingorgo sull’incrocio di Via Perpignano sul viale Regione ed un altra cosa sono gli incidenti dovuti alla presenza di quella rotatoria. Secondo me non la riapriranno, perchè l’obiettivo è rendere l’arteria non solo più percorribile ma anche più sicura. Ricordiamoci che la priorità va agli assi principali. Quegli ingorghi non ci saranno più sicuramente dopo le feste. Chi abita in quella zona deve comunque abituarsi al nuovvo provvedimento perchè sarebbe demenziale riaprire quella pericolosa rotatoria. Ormai basta.
    E si dovrebbe fare così anche per via Perpignano, chiuderla, non per sicurezza ma per viabilità su tutto quel tratto dell’asse di scorrimento.

  • Metropolitano 3915
    02 gen 2010 alle 16:06

    Oppure realizzare una rotonda interrata o sopraelevata secondo un progetto per la via Oreto, sempre che ne esista uno.

  • Metropolitano 3915
    03 gen 2010 alle 0:26

    @ civispanormitanus: i cartelli che indicano “Inversione di Marcia Oreto” li hanno installati, così come hanno modificato la segnaletica stradale, al posto del segnale rotatoria hanno messo direzione obbligatoria all’altezza dello svincolo nell’ingresso sulla circonvallazione. Due cartelli bianchi posti in corrispondenza dello svincolo Bonagia e sul varco di uscita appena prima del ponte Giafar in direzione ME.


Lascia un Commento