15 dic 2009

Chiude la rotatoria di via Oreto


Da qualche settimana è stato rimosso uno dei tappi che caratterizzava il viale Regione Siciliana, e che era causa di forti rallentamenti e incidenti.

Nell’attesa di un provvedimento definitivo (sottopasso?),  sono state finalmente chiuse le due bretelle che permettevano il collegamento diretto tra via Oreto e i due sensi di marcia del viale Reg. Siciliana.

“Finalmente” perchè gli automobilisti provenienti dall’autostrada si ritrovavano improvvisamente sbarrata la marcia dalle auto che attraversavano la rotatoria.



Attraverso degli appositi guard rail sono stati chiusi questi due tratti stradali, e chi vorrà raggiungere le autostrade per Messina e Catania (provenendo da via Oreto) sarà costretto a fare inversione di marcia presso lo svincolo di Bonagia.

Si allungherà leggermente il tragitto, ma si eviteranno tanti pericoli.

Vedremo se questo provvedimento avrà lunga vita (lo speriamo)…di certo è tardato notevolmente ad arrivare.


autostrada a19chiusura strade palermoincidentirotonda via oretovia oreto

55 commenti per “Chiude la rotatoria di via Oreto

Comment navigation

  • Metropolitano 3236
    16 dic 2009 alle 22:29

    rettifico: “hanno bisogno di tempo per capire che non lo possono più fare”.
    Ma chi ? Mi riferisco a chi aveva la brutta abitudine di tagliare la strada ai viaggiatori nell’utilizzzo della rotonda.
    Sono convinto che l’abolizione della rotonda sarà permanente, almeno fino a quando non presenteranno un progetto (ancora inesistente) di un sottovia e soprattutto inizino i lavori e li completino. Non prima.
    Solo per via Perpignano c’è il progetto del sottovia.

  • samir 230
    16 dic 2009 alle 22:56

    Ragazzi….una manna dal cielo la chiusura della rotonda…però però però……a segnaletica verticale siamo messi malissimooooo!!!

    nessuna segnalazione della rotonda eliminata
    nessuna segnalazione su dove potere fare inversione di marcia o uscire dalle carregiate centrali per andare in via oreto….
    segnaletica gravemente danneggiata degli svincoli “Bonagia” e “Brasa” (sono piegati…semidivelti….e nerissimi di sporcizia che non si vedono!!!)
    se uno non è un pò “ferrato”….veramente rischia di arrivare a Tommaso NAtale!!! o vicecersa a Villabate!!!
    Come possiamo chiedere una seria sitemazione di tutta la segnaletica della Circonvallazione (oltre che di tutta la città)? come comitato possimo scrivere al difensore civico o non so chi??

  • clavod 20
    16 dic 2009 alle 23:25

    Hanno chiuso la rotonda oreto, ma hanno creato un traffico impressionante a bonagia, una cosa mai vista con un inquinamento acustico assurdo, spero che prendano dei provvedimenti seri perchè non è possibile avere sotto casa l’inferno di veicoli che suonano ripetutamente tutta la giornata!!! è una vergogna!!!

  • clavod 20
    16 dic 2009 alle 23:27

    hanno paralizzato l’incrocio dove c’e il lucky bar, e le auto intasano entrambi i sensi del ponte!! complimenti bel provvedimento!

  • huge 2148
    16 dic 2009 alle 23:44

    lucky bar, in via del Levriere a Bonagia? Ma che c’entra con la strada per fare inversione??

    Le strade possibili (quelle che hanno un senso) sono due per chi arriva da via Oreto.
    1)via dell’Orsa Minora, viadotto su viale Regione, via dell’Ermellino e immissione;
    2)laterale lato mare di viale Regione fino allo svincolo, inversione di marcia e immissione.

    Mi spieghi come fanno a finire dove si trova il Lucky Bar?

    Riguardo all’inquinamento acustico assurdo, di questo vanno ringraziati solo i palermitani al volante, che come al solito sono delle bestie.
    Se ci fosse un minimo di rispetto per il codice della strada, leggi precedenze, non si creerebbero ingorghi assurdi solo perché tutti devo impegnare l’incrocio contemporaneamente e nessuno ha mai quel briciolo di cervello necessario a comprendere che mettersi in mezzo quando non è possibile liberare l’incrocio serve solo a incasinare ancora di più la situazione. Sono loro gli unici che si dovrebbero vergognare.

  • Otto Mohr 47
    17 dic 2009 alle 0:19

    Io abito proprio davanti al Lucky bar e testimonio che adesso la zona è un completo casino….
    Esiste anche una terza strada per fare inversione da via Oreto e che viene utilizzata da molti:
    Laterale lato mare di viale regione non fino allo svincolo ma fino al primo cavalcavia che è più vicino, cavalcavia che sbocca in via del Levriere, laterale lato monte viale regione…
    Il problema si potrebbe, secondo me, facilmente risolvere con l’installazione di un semaforo all’incrocio fra via del Levriere e via dell’ermellino che regoli il traffico, dal momento che in questo punto da sempre è valsa la regola che chi si infila prima passa,sebbene vi siano delle precedenze… qui poi spesso ci sono tanti incidenti, tanto che negli ultimi due anni ci sono stati ben due morti!

  • capricorno 60
    17 dic 2009 alle 0:36

    #42 samir Says:
    dicembre 16th, 2009 at 22:56
    …a segnaletica verticale siamo messi malissimooooo!!!
    nessuna segnalazione della rotonda eliminata
    nessuna segnalazione su dove potere fare inversione di marcia o uscire dalle carregiate centrali per andare in via oreto….
    segnaletica gravemente danneggiata degli svincoli “Bonagia” e “Brasa”…

    Niente paura… mi sono informato presso AMAT e mi hanno confermato che a breve sarà riaggiornata la segnaletica, incluse le enormi targhe dello svincolo Bonagia, che proprio perchè enormi ci vuole un po’ per consegnarle. E’ tutto ordinato, a giorni riceveranno dai fornitori i cartelli e li installeranno….

  • capricorno 60
    17 dic 2009 alle 0:48

    #25 giosafat Says:
    dicembre 15th, 2009 at 16:13
    Che era un pericolo era un pericolo… ma mettere due cartelli stradali per avvisare no?? l’altro giorno stavo andando dritto contro il guard rail!!

    Mi sa che devi cambiare occhiali: il cartello di obbligo di direzione diritta prima delle corsie chiuse col guardrail ci sono già dalla stessa mattina che le hanno chiuse!

  • capricorno 60
    17 dic 2009 alle 1:00

    #40 Metropolitano Says:
    dicembre 16th, 2009 at 22:23

    Novità pure per la segnaletica orizzontale in Viale Regione da Leonardo Da Vinci fino alla tratta Anas A19 ?

    Mi sono informato anche per questo… sembra che AMAT abbia da mesi richiesto l’assistenza di una pattuglia di PM per montare i cantieri per la segnaletica in viale regione (senza l’assistenza PM non possono, troppo pericoloso) ma abbiano avuto difficoltà ad averla… da qualche giorno li assistono nel tardo pomeriggio e hanno potuto completare il tratto direzione TP fino ad Einstein, dove è arrivta AMIA col nuovo asfalto. Appena smette di piovere attaccano in direzione CT

  • r302 189
    17 dic 2009 alle 23:11

    Le testimonianze su quanto sta accadendo nel quartiere Bonagia (da dove si partiva da una situazione di traffico solitamente scorrevole) possono farvi comprendere quali sarebbero le conseguenze paralizzanti per mezza città della prospettata chiusura dell’incrocio di via Perpignano, i cui flussi di traffico (notevoli come testimonia la coda sempre presente in arrivo al semaforo da via Perpignano bassa) andrebbero a riversarsi sulla rotonda del Motel Agip, che già di per sè ha una situazione di partenza molto più intasata degli svincoli di Bonagia.

  • Metropolitano 3236
    19 dic 2009 alle 22:34

    Però il volume traffico della stradella Perpignano sia lato monte che lato opposto è insignificante rispetto ad una grossa strada vena con tanto di corsie laterali come la via Oreto. Si potrebbe fare, con leggermente maggiori disagi al Motel Agip e al ponte della via Pitrè (opportunamente riconfigurato coi sensi di marcia). Nulla è impossibile, ci vuole solo la volontà.


Lascia un Commento

Ultimi commenti