10 dic 2009

Passante ferroviario, aggiornamento Policlinico


Doppio aggiornamento fotografico, nelle prime foto vediamo lo stato del cantiere giorno 18 novembre,




nel secondo lotto troviamo la stessa area giorno 26 novembre, notiamo che lo scavo è stato ricoperto


cantiere palermofermata vespri policlinico palermolavori palermoPASSANTE FERROVIARIO DI PALERMO

19 commenti per “Passante ferroviario, aggiornamento Policlinico
  • huge 2128
    10 dic 2009 alle 13:01

    Credo che i lavori mostrati riguardino un consolidamento del fondo e la preparazione della base su cui verrà tra non molto posato il binario di deviata.

  • Antonio Beccadelli 0
    10 dic 2009 alle 13:07

    Ma le stazioni/fermate saranno utilizzabili di volta in volta che verranno terminate o occorrerà attendere la realizzazione dell’intera opera (se tutto va bene nel 2012)?

    Ringrazio per l’attenzione.

  • huge 2128
    10 dic 2009 alle 13:32

    Comunque, per come procedono i lavori, a parte Roccella e Brancaccio Residenziale, tutte le altre fermate saranno pronte più o meno nello stesso arco di tempo e presumibilmente quasi a fine lavori, ossia nel 2012.

  • Paco 7942
    10 dic 2009 alle 15:10

    in questi giorni hanno montato le partei anti rumore alte circa 3.5 metri al posto della rete arancione.

  • mediomen 1136
    10 dic 2009 alle 20:07

    Ad EMS completata la posa dei binari sulla deviata, si preparano per stendere la linea di contatto.
    Sicuramente a gennaio ci sarà un incremento dei lavori in tutte le tratte

  • ing.giacomo 4
    10 dic 2009 alle 22:05

    Vorrei capire xkè qui montano le pareti anti rumore e a brancaccio, dove passa in superficie, nulla… Come sempre ci sono zone di serie A e zone di serie B

  • giosafat 306
    10 dic 2009 alle 23:55

    @Huge: quando verrà realizzata la fermata di roccella? (ovvero del CC Forum)

    @ing.giacomo: credo che le barriere lì ci siano perché di fatto la ferrovia passa tra due grandi strutture ospedaliere…

  • ing.giacomo 4
    11 dic 2009 alle 0:10

    bhè a brancaccio, sia la linea che va alla stazione centrale sia quella che porta a guadagna, la linea è in superficie,anche sopraelevata, e passa a pochi metri dagli edifici e li niente barriere.Io credo che sia importantissimo metterle per rendere piu’ vivibile e qualificato il territorio

  • huge 2128
    11 dic 2009 alle 2:33

    @giosafat, ci stanno lavorando attualmente e dovrebbe essere aperta nei prossimi mesi, probabilmente verso primavera (o a giugno se come al solito TI aspetterà l’entrata in vigore del nuovo orario estivo).

    Riguardo le barriere antirumore, nessuna zona di serie A e di serie B.
    Le barriere in zona Policlinico sono solo temporanee visto che a lavori ultimati la linea sarà interamente interrata. E come ha detto bene giosafat, ci sono degli ospedali.
    Certamente potrebbero essere innstallate anche a Brancaccio, ma dove hanno fatto i lavori finore, nel tratto Brancaccio Residenziale-Guadagna, le abitazioni sono parecchio distanti, eccetto nel breve tratto d’attraveramento di via Brancaccio e lungo via Pennino.

  • Calò 80
    11 dic 2009 alle 11:41

    Si, la nuova fermata di Ficarazzi sarà attivata domenica 13 dicembre con l’entrata in vigore del nuovo orario. Vi fermeranno 66 treni al giorno che avranno come destinazione Cefalu’, Palermo Centrale e Termini Imerese. Insomma una fermata metropolitana a tutti gli effetti.

  • giosafat 306
    11 dic 2009 alle 12:03

    quindi facendo un rapido calcolo ci sarà un treno ogni 20/30 minuti in entrambe le direzioni? ottimo!

  • Paco 7942
    11 dic 2009 alle 12:22

    in effetti due ospedali hanno la precedenza rispetto alle abitazioni per quanto riguarda le barriere antirumore

  • huge 2128
    11 dic 2009 alle 13:29

    Purtroppo TI si ostina a voler seguire questa regola dell’attivazione di nuove tratte solo in corrispondenza del cambiamento dell’orario ufficiale: metà giugno e metà dicembre).
    Posso capire che un tempo, quando l’unico modo per conoscere gli orari FS era il famoso “Orario Ufficiale” acquistabile in qualsiasi edicola o stazione italiana, fosse necessario attendere la pubblicazione dell’orario nuovo per poter informare gli utenti.
    Adesso la situazione è ben diversa. Quanti continuano a comprare il vecchio “Orario”? Ormai internet è onnipresente ed esistono svariati altri modi per informare la gente. Sarebbe ora che si abbandonasse questa “tradizione” e si mettessero in servizio nuove tratte o stazioni appena pronte, anziché lasciarle inattive per mesi solo per aspettare giugno o dicembre!

  • Metropolitano 3205
    16 dic 2009 alle 22:36

    Concordo con te, TI dovrebbe togliersi questo vizio di aspettare quei mesi per attuare i nuovi provvedimenti sulla circolazione ferroviaria sui nuovi orari.
    In ogni caso sono contento che hanno attivato la fermata metro Ficarazzi. Così anzichè andarci coi miei amici con la macchina, lo farò con la metropolitana.
    Ho visto anche io i lavori a vespri-policlinico quando ho preso la metropolitana nei primi giorni di dicembre, prima di andare fuori città per ferie :) . Non mi lamento mai, anzi… avanti così !!

  • freddie80 1052
    23 dic 2009 alle 19:22

    Preparatevi tra non molto ad un aggiornamento fotografico dal cantiere Lolli :-) pare che la ditta sia molto professional, lavorano col la loro illuminazione artificiale fino a tardi la sera e quando finiscono ripuliscono tutti i macchinari.


Lascia un Commento