22 nov 2009

Pedonalizzazione in Centro: un pomeriggio insieme


Si è svolta ieri pomeriggio la prima giornata di chiusura dell’asse pedonale Ruggero Settimo-Maqueda-Quattro Canti.

Abbiamo assistito alla chiusura e verificato assieme ad altre associazioni presenti (Palermo Ciclabile, VivaPalermo) il funzionamento, l’afflusso di gente e contestualmente il gradimento. A voi le immagini di un bel pomeriggio trascorso a passeggiare fra la gente

 ore 15:15

I turisti prendono confidenza con la strada

Sono le 15:30, la strada piano piano comincia a riempirsi

Da premettere che pattuglie di “falchi” della Polizia circolavano ripetutamente  lungo l’intero asse

Via Maqueda


Via Maqueda, incrocio con via Bandiera

Via Maqueda, incrocio Via Napoli.Qui però nessun vigile a controllare i varchi, e dalle foto si evince come è stato facile farla franca per i soliti furbetti.Solo pattuglie di “falchi” facevano il loro giro di ricognizione qui

Piazza Massimo  h.18:10

Via Ruggero Settimo 18:30

 

Le ultime immagini testimoniano come notevole è stato l’afflusso di gente e il gradimento all’iniziativa. Molte persone interpellate  durante la passeggiata nell’intero asse pedonale, hanno mostrato soddisfazione e gradimento per questo evento, congratulandosi per il lavoro svolto; qualcuno ha sollecitato anche l’apertura del parcheggio Tribunale.

C’è ancora da lavorare soprattutto nel tratto di via Maqueda, da via Bandiera in poi.Indubbiamente contiamo di poter dare un notevole contributo e supporto.Vi daremo notizie durante la prossima settimana


autobus palermofrancesco scomamaurizio cartapalermo ciclabilepedonalizzazione centro storico palermopiazza massimovia maquedavia maqueda palermovia ruggero settimo palermoviva palermo

30 commenti per “Pedonalizzazione in Centro: un pomeriggio insieme

Comment navigation

  • eddy 71
    23 nov 2009 alle 11:32

    Io sarò una voce fuori dal coro, ma penso che invece di puntare su un allargamento ad ORE dell’isola pedonale, sia più efficace per Palermo e i Palermitani, pedonalizzare per magari per 24 o 48 ore (sabato e/o domenica) solo un piccolo tratto come via Ruggero Settimo, e poi andare su una pedonalizzazione permamente nella suddetta via.
    Magari accompagnata con la la pedonalizzazione ad ore nel weekend dei tratti piazza croci-4 canti.

  • lego 7
    23 nov 2009 alle 17:33

    fantastico…per ravvivare via maqueda basterebbe poco…chiuderla al traffico, fare in modo che vadano lì numerosi artisti d strada(ritrattisti, mimi, giocolieri..qndi cosa bel diversa da bancarelle abusive) e cercare di far rivivere quanto di splendido ha quella via, come per esempio la galleria delle vittorie, in modo da farne un punto d aggregazione culturale sociale e commerciale e il degrado va via da solo
    per chi la conoscesse un pò come la rambla di Barcellona… :)
    ad ogni modo iniziativa lodevole!

  • 4canti 101
    23 nov 2009 alle 18:01

    salve a tutti raga..sono iscritto da poco ma vi seguo da moooolto tempo.. io sono convinto che fino a quando non sarà realizzata la metro (se sarà realizzata) la chiusura del centro non farà altro che spostare il traffico da alcune strade verso altre..cmq è da apprezzare che si stia cominiando a muovere qualcosa (grazie anche a voi!!!!) dovremmo insistere di più con le istituzioni affinchè si faccia sta benedetta metro.

  • antony977 165953
    23 nov 2009 alle 19:28

    @4canti, la metrò indubbiamente darà un contributo essenziale in tutto il tesuto urbano, specie il centro città.Il passante ok, è già in corso di realizzaazione, però giustamente è un pò più a monte.
    Nelle migliori ipotesi il bando andrà in gara entro l’estate prossima.E ci vorranno 4-5 anni per la realizzazione.
    E nel frattempo?4-5 anni sono preziosi sulla quale non ci si dovrebbe perdere tempo ;)

  • Otto Mohr 47
    26 nov 2009 alle 20:45

    E’ ottima l’iniziativa che Scoma sta portando avanti…finalmente!
    Però, lasciatemelo dire, c’è qualcosa che non mi quadra.

    1) Perchè dopo anni ed anni di completo rigetto verso l’isola pedonale, soltanto ora si sta provvedendo a pedonalizzare parte del centro storico?
    A questa prima domanda mi rispondo da solo. Probabilmente con l’avvento di questi nuovi cc i negozianti del centro stanno finalmente aprendo gli occhi e capendo che l’isola pedonale porta clienti e non li allontana…oppure, ancora, grazie alle estenuanti lotte che tanti comitati cittadini hanno portato avanti, si cominciano a vedere i risultati.

    2) Perchè proprio Scoma si sta impegnando per la realizzazione dell’isola e neppure una sola parola è stata spesa a tal proposito dal sindaco Cammarata? Non è che dovremmo attenderci imminenti elezioni con proprio Scoma che, designato futuro successore, sta facendo di tutto per rianimare la propria immagine?

  • emmegi 714
    26 nov 2009 alle 21:10

    @Otto Mohr
    Non so rispondere alle domande che hai posto.
    So però che Scoma ha l’ incarico di assessore dal mese di settembre 2009, quindi non poteva pensare alla pedonalizzazione prima di tale data ;)


Lascia un Commento