12 nov 2009

Ha aperto Excelsior Supercinema Store!


E’ stato inaugurato oggi, giovedì 12 novembre 2009 alle ore 11:00, il centro commerciale urbano “Excelsior Supercinema Store”. In attesa dell’apertura, diamo un’occhiata a com’è stato allestito il vicolo. Il lavoro è ben fatto: bella pavimentazione, luci attorno agli alberi, decorazioni floreali e un bizzarro albero di natale. Dopo una breve benedizione del locale da parte di un prete (?), entriamo finalmente all’interno. La prima reazione appena entrati è quella di restare a bocca aperta: l’eleganza estrema, la cura nei dettagli, i bellissimi pavimenti in marmo e i tappeti rossi ad accompagnare il percorso tra di vari negozi presenti, tutti eleganti e ottimamente allestiti. Facciamo un giretto al piano terra e notiamo subito che è presente un collegamento diretto con la Feltrinelli, stessa cosa ai piani superiori. La gradinata dove anticamente ci si sedeva per vedere una pellicola è stata adibita a negozio di arredi natalizi. Tra le varie insegne presenti troviamo anche “Babymania” e altri negozi di moda. Saliamo quindi ai piani superiori e l’entusiasmo va solo aumentando, confermando l’ottimo lavoro svolto, soprattutto nel recupero dei dettagli del vecchio cinema. Tra le tante insegne salta subito all’occhio “Disney Store”, ma la gioia iniziale si tramuta in estrema delusione quando capiamo che si tratta di un non-original. Tra l’altro al piano terra è presentato come “Disney Home”, mentre sopra il marchio è proprio “Disney Store”. Tuttavia salta subito all’occhio la diversità della merce con lo store originale, anche le commesse sono in “borghese”. Nonostante ciò, merito all’ottimo allestimento anche qui (simpaticissimo l’ingresso che richiama le orecchie di topolino). All’ultimo piano troviamo il ristorante, dove per l’occasione hanno allestito un buffet per gli ospiti. Belle le decorazioni del vecchio cinema, azzeccate anche le locandine dei vecchi film appese alle pareti. Grossa, ma grossa pecca, la terrazza! Ci aspettavamo una terrazza con vista a piena disposizione dei clienti, magari con tavoli fuori e gazebo…invece l’unica cosa che abbiamo trovato è l’impianto di condizionamento della Feltrinelli e un’ammattonatura grezza! Grossa delusione anche qui quindi, soprattutto per l’inagibilità. Infine, ci dirigiamo al seminterrato, dove si trova il centro estetico. Anche qui lavoro pienamente soddisfacente. Da apprezzare sicuramente la coerenza negli allestimenti, dai lettini fino alle poltrone e ai tappeti, tutti eleganti e molto curati e originali nei dettagli. Malgrado qualche pecca sopra elencata, nel complesso, l’Excelsior Supercinema Store rappresenta veramente un privilegio per tutta la città. Ecco le foto, giudicate coi vostri occhi!

[salbumthumbs=47,1,y,n,center]


Centri comm.centro commercialecentro esteticocinemadisney storeexcelsior supercinema storefeltrinellimobilita palermomodanegozivia cavour

60 commenti per “Ha aperto Excelsior Supercinema Store!

Comment navigation

  • Roberto1 517
    13 nov 2009 alle 11:16

    Ha chiuso, fidati. Forse riaprirà in un CC, ma quello in centro ha chiuso. Il centro di Bari sta lentamente morendo soffocato dalla miriade di centri commerciali dei dintorni.

  • piero82 503
    13 nov 2009 alle 12:19

    salvo78@

    si all’interno dello stadio che andranno a costruire,vi sarà sia un palermo point(di grandi dimensioni) che un museo sulla società del palermo.
    certo,ammetto che aprire un negozio in pieno centro storico sarebbe stato bello..anche perche gran parte dei turisti (me compreso) quando vanno a visitare delle città(comprano sempre dei souvenir della squadra locale),ma pazienza…aspettiamo lo stadio nuovo per avere tutto questo!

  • Metropolitano 3205
    13 nov 2009 alle 12:50

    Oggi per caso vado a leggere il giornale di Sicilia, un quotidiano che leggo solo ogni tanto, ed ho trovato in un trafiletto la notizia dell’apertura del centro commerciale urbano Disney Store, appena sotto la principale notizia della chiusura della famigerata rotatoria allo svincolo Oreto in autostrada (altra grande notizia).
    Una nuova opportunità per chi vuol fare regali di natale. Non lo conosco bene un Disney Store, ma sono convinto che i loro prodotti di regaleria sono di alta qualità. Un modo come un altro per rompere la monotonia dei classici negozi da articoli regalo comuni in città.

  • Lobo 4
    13 nov 2009 alle 17:38

    Ci sono stato anch’io (al Supercinema). Ecco, di super è rimasta sola la speculazione che ha cancellato gli spazi del vecchio edificio per “cafuddarci” quanti più negozi era possibile. Era meglio che i progettisti seguissero altre strade e altri esempi illustri (e dire che ce ne sono a centinaia). Per non andare lontano bastava guardare l’intervento fatto per la Feltrinelli della Galleria Colonna di Roma. Ma che lo dico a fare? Qui da noi vige solo il detto che recita che “a tempo i carestia ogni pirtusu è galleria” per cui saremo costretti a magnificare questo “progetto” in mancanza di qualcosa di meglio. Cari ragazzi, non tutto ciò che ci viene propinato come nuovo è anche da condividere o da promuovere.

  • Dadonzo 1
    13 nov 2009 alle 17:50

    Ho visto il nuovo supercinema excelsior store. che dire?? La speculazione al potere!!! Non si legge più niente dello spazio del cinema ed ogni tanto “inciampi” in un decoro liberty incarcerato in una teca.
    Nell’architettura quello che conta è lo spazio, l’intervento del supercinema non permette di far leggere alcuna spazialità originale, ha degli spazi connettivi esigui ed affronta casualmente ed incidentalmente i decori liberty che incontra. Palermo è una città affamata di novità e uno spazio nuovo può apparire bello perché lucido e cromato ma l’intervento del supercinema non convince assolutamente e Palermo non dovrebbe accontentarsi pensando che è comunque meglio così…

  • blackmorpheus 54519
    13 nov 2009 alle 18:05

    ragazzi è pur vero che gli spazi sono angusti, ma è anche vero che un centro commerciale segue logiche “commerciali”. Io l’ho trovato elegante e gradevole da girare. La galleria Alberto Sordi a Roma (ex Colonna) sarebbe un ottimo esempio, ma lì di spazio da gestire ce n’era sicuramente in abbondanza.

  • antony977 165912
    13 nov 2009 alle 22:54

    Ma sempre a lamentarci stiamo?
    Non ci accontentiamo mai.Quando gli spazi rimango vuoti, decandenti ed inutilizzati, tutto tace.Quando gli si mette mano e almeno li si rendono fruiibili e lontani dal più assoluto abbandono, gridiamo.

  • Niki 41
    14 nov 2009 alle 15:01

    A questo punto meglio 3 piani di mediocrità che tre piani abbandonati a se stessi.

    Certo che se fossi io un investitore e leggessi i vostri commenti credo che ci penserei davvero più volte prima di investire.

  • freddie80 1052
    14 nov 2009 alle 20:59

    Ne ho approfittato per fare un giro in centro, me ne sono pentito. Posteggiatori abusivi pure dentro il posteggio di piazzale ungheria, motorini unnegghiè, i tunisini con le bancarelle non si accontentano più della via cavour ma hanno girato l’angolo e hanno messo le prime bancarelle pure in via ruggero settimo…

  • Daniele 444
    15 nov 2009 alle 11:30

    Ieri pomeriggio anche io ero in Via Cavour .. che dire, un casino di gente .. Sono entrato per la prima volta nel nuovo “Excelsior supercinema” .. molto ben fatto, molto elegante, mi è sembrato una “Rinascente” in piccolo .. dopo il totale abbandono degli ultimi anni, sono contento che abbiano finalmente recuperato questi spazi!!

  • monte_Pellegrino 597
    18 nov 2009 alle 0:50

    Ma che razza di inaugurazione ha fatto il Excelsior Supercinema Store?
    Oggi martedì 17 novembre alle 21,30, volendo cenare nel ristorante che si dovrebbe trovare all’ultimo piano del suddetto centro commerciale, ho trovato tutto chiuso! Chiusoooo!! A questo punto mi chiedo se l’inaugurazione del 12 Novembre non sia stata una finta inaugurazione oppure quelli del ristorante vanno a dormire presto …! In ogni caso non va!

  • fabdel 989
    18 nov 2009 alle 9:51

    semplice, se ne sono andati i due attori travestiti da minnie e topolino che aveno cachet eccessivi e l’Excelsior ha chiuso per sempre non potendoseli permettere

  • monte_Pellegrino 597
    18 nov 2009 alle 17:22

    Ma almento qualche avviso (sul fatto che è chiuso) alle porte, non dovevano metterlo? a questo punto comincio a dubitare sull’effettiva esistenza del … ristorante: qualcuno lo ha visto con i propri occhi?

  • Daclaus 1
    27 nov 2009 alle 17:38

    Salve a tutti! E’ la prima volta che scrivo, anche se sono registrato da qualche mese.
    Oggi, finalmente, sono potuto andare all’Excelsior Supercinema Store di via Cavour, opss, anzi via Lucifora.
    Durante la pausa pranzo mi sono recato in galleria, e devo dire che hanno fatto davvero un’ottimo lavoro.
    Sono rimasto davvero impressionato dalle rifiniture e dalla cura con cui hanno fatto i lavori e soprattutto dal fatto che sono riusciti a ridare lustro a quest’immobile che fino a qualche anno era davvero in pessimo stato e per come sono riusciti a coniugare lo storico con il modern design attuale.
    Trovo fantastico che qualcuno, finalmente, si sia interessato a ridare valore a quest’immobile che fino qualche hanno fa era totalmente abbandonato, e non solo si sono presi anche la briga di ridare un nuovo aspetto anche alla via Lucifora, che, come credo tutti ricordano, prima era sempre buia, sporca (c’erano anche siringhe) ed era davvero brutto la sera passarci.
    Oggi, comunque, ho pranzato al Supergustibus (a proposito, mia cugina che lavora lì, mi ha detto che forse dal mese prossimo il self-setrvice rimarrà aperto nei week-and fino a tarda serata) e devo dire che mangiato davvero bene ed il prezzo non mi è sembrato esagerato, ci tornerò sicuramente.
    Dopo pranzo girato tutto il centro e mi sembra davvero tutto bello, dal seminterrato al terzo piano.
    Belli sopratutto i negozi QUARTARARO al piano terra, SEASON al primo, PROGETTO UOMO al secondo ed il SELF/BAR SUPERGUSTIBUS con il portale antico completamente restaurato e protetto da quella teca in vetro.
    Attenzione anche gli altri negozi sono belli, ma questi non so il perchè, ma mi hanno colpito in modo particolare.
    Per quanto riguarda il negozio DISNEY di Corvaia e la controversia sul fatto che non sia uno STORE ufficiale, a Me non me ne frega un granchè, l’importante è che venda prodotto originali ed ufficiali ad un presso accessibile.
    Cmq ora vi saluto, torno al mio lavoro.

  • chachacha 1
    11 gen 2010 alle 10:24

    Ragazzi, permettetemi ma siete un po’ troppo critici e disfattisti.
    Il centro è una chicca.
    è tutto di vetro trasparente, vedi tutto quello che succede. ti senti coinvolto.
    E ci sono negozi che mi sembrano seri: il primo Marlboro Store a Palermo, il negozio di gioielli Cosentino Rouge, uno di abbigliamento accanto che ha cose particolari. Un negozio fatto ad anfiteatro. Andate a dare un’occhiata più attenta e bonaria.


Lascia un Commento