01 ott 2009

Messa in sicurezza per S. Carlo dei Milanesi alla Fieravecchia


Messa in sicurezza per la chiesa di San Carlo dei Milanesi alla Fieravecchia (antico nome di piazza Rivoluzione), in piazzetta San Carlo alla Kalsa.
Sorse per volere degli esponenti della “Nazione” lombarda residenti a Palermo. Venne aperta al culto nel 1616. Nel 1635 passò ai Padri Benedettini di San Martino delle Scale. Proprio sotto i Benedettini cominciarono i lavori che la portarono alle attuali forme. La facciata, opera di Giacomo Amato, risale al 1689. L’interno della chiesa, a pianta centrica, ha base ottagonale ed è interamente ricoperta da marmi mischi. Sulla grande cupola ellittica era in origine un affresco di Pietro Martorana, risalente al 1740, sostituito nel 1892 con l’Apoteosi di San Carlo Borromeo, di Carmelo Giarrizzo.
A quanto mi è stato riferito, al momento le opere d’arte non saranno oggetto di alcun restauro.


FieravecchiaGiacomo AmatoKalsapiazza rivoluzioneS. Carlo dei Milanesi


Lascia un Commento