16 set 2009

Lavori per la Navetta da/per parcheggio Basile


Alcuni scatti sui lavori per la creazione di corsie preferenziali per i bus navetta che collegheranno il parcheggio Basile con la fermata Orleans, l’Università e il centro storico. Ecco alcune foto che mostrano l’abbattimento di un pezzo dello spartitraffico che permetterà ai bus l’attraversamento dello stesso. Questi lavori si rendono necessari perchè i bus cammineranno controsenso rispetto al flusso di traffico per mantenere più sgombere le corsie.


cantieri palermolavori palermonavetta palermoparcheggi palermoparcheggio basile palermo

17 commenti per “Lavori per la Navetta da/per parcheggio Basile
  • marcozs 361
    16 set 2009 alle 9:09

    Confermate la notizia (data dai rappresentanti degli studenti) che il comune creerà 350 posti auto davanti al marciapiede?
    Secondo me è una follia che bloccherà il traffico!

  • antony977 166208
    16 set 2009 alle 9:15

    Da notare: questo mini cantiere è stato approntato la settimana prima di ferragosto.
    Ad oggi rispetto le foto, hanno solamente delimitato questa corsia con gli “zoccoli” (si chiamano così?) dei marciapiedi e senza ancora asfaltare!

    A voi i commenti

  • antony977 166208
    16 set 2009 alle 10:40

    Ho letto “le proposte” del rettore….
    Purtroppo anche qui disinformazione fra gli studenti che in alcuni punti si stanno fancendo un pò prendere in giro.
    Ti dirò: ma dove lo vogliono fare sto parcheggio di 350 posti davanti il marciapiede di via Basile??
    Inconcepibile!?!?
    Navetta: non vorrei che il rettore la scambi per la futura navetta Amat facendola passare per sua :D

  • josefix 8
    16 set 2009 alle 10:56

    Ma come dovrebbe essere la disposizione del flusso di marcia delle auto e delle navette? Quale dovrebbe essere il tragitto della navetta?

  • antony977 166208
    16 set 2009 alle 11:06

    Cordoli delimiteranno delle corsie che correranno lungo lo spartitraffico centrale di via Basile.
    Le auto avranno il normale senso di marcia, mentre navetta e linee bus avranno senso di marcia opposto rispetto le auto.
    Per farti capire meglio: quella nella foto è il varco per i bus che scenderanno dalla corsia delle auto che salgono.

  • antony977 166208
    16 set 2009 alle 11:08

    Se non erro anche una rotatoria all’altezza della scuola Falcone, navetta (dovrebbe essere gratuita) per gli spostamenti dal parcheggio Basile fino alla stazione c.le, e alcune linee Amat di Piazza Indipendenza che faranno capolinea proprio lì assieme ai pullman Ast di via Brasa

  • Portacarbone 70788
    16 set 2009 alle 13:31

    Comunque, mettere le corsie preferenziali in senso contrario a quello della marcia delle auto è una soluzione che sembra funzionare.
    Ieri passavo da via Dante, e nonostante ci fossero esercizi commerciali su entrambi i lati, la corsia preferenziale era totalmente sgombra, nonostante l’assenza di cordoli.

  • Andrea Bernasconi 12
    16 set 2009 alle 13:33

    oggi domani dovesse passare di li il Tram, così come è nelle intenzioni dell’amat… dovranno rivedere tutto il percorso tudiato per i bus?

  • antony977 166208
    17 set 2009 alle 12:21

    @ing.giacomo, lungo lo spartitraffico centrale di via Basile verrano create corsie preferenziali delimitate da cordoli sulla quale viaggieranno bus e navette; in senso opposto rispetto l’attuale senso di marcia delle auto.ciò per agevolare il loro passaggio.Il caos davanti il bar Massaro a volte crea lunghe colonne d’auto.Anche farei qualche modifica proprio lì, magari eliminando proprio lo spartitraffico di fronte al bar

  • ing.giacomo 4
    20 set 2009 alle 23:17

    @antony977 scusa ma sabato avevo un corso, cmq fissiamo un incontro in settimana nel pomeriggio, avete la mia email (penso) o cmq il mio contatto di facebook

  • monte_Pellegrino 597
    14 ott 2009 alle 19:16

    E’ inaudito quello che ci si appresta a fare in via Ernesto Basile con le corsie delimitate da cordoli per gli autobus in controsenso! Cosa importa a lor signori se i cordoli restringeranno la carreggiata già occupata dalle auto posteggiate vicino al marciapiede tanto da rimanere libera (si fa per dire!) una sola corsia? Tanto sono soltanto auto private e se ci staranno ore ed ore incolonnate chissenefrega? Come se il privato non abbia altrettanti diritti del pubblico! Se questi responsabili del traffico avessero un minimo di competenza, mettano i cordoli nel senso di marcia (cioè a destra) ed abbiano il coraggio di far rispettare e mantenere libere tali corsie!

  • monte_Pellegrino 597
    25 ott 2009 alle 11:57

    Ripeto un concetto che nelle democrazie liberali (al contrario dei regimi comunisti) dovrebbe avere la sua importanza: il privato ha lo stesso valore del pubblico. Non basta rendere scorrevoli le corsie degli autobus protette dai cordoli e lasciare nei guai gli automobilisti che si ritroveranno a viaggiare (si fa per dire!) nell’unica corsia rimasta, in quanto la terza corsia, quella vicina ai marciapiede di destra è occupata dalle auto in sosta anche a doppia fila o a lisca di pesce! Ma avete visto cosa c’è davanti Massaro o sotto la libreria Feltrinelli di Via Ernesto Basile?Così non si circolerà più: prevedo tanta sofferenza, ma poi tempi brevi per questo pericoloso progetto!


Lascia un Commento