10 set 2009

PFP ORETO: proseguono i lavori per il nuovo ponte


Proseguono i lavori al nuovo ponte su via Oreto, resosi necessario per allargare la galleria ferroviaria sottostante.

Nel frattempo, continua la posa del fascio di binari che proviene da Brancaccio

 

 

 

 

 

 

 

 

Sulla tempistica di apertura del ponte, i tecnici si sono mostrati ottimisti per Novembre. Mentre pubblichiamo l’aggiornamento, il fascio binari è già arrivato fin sotto il ponte, mentre da Brancaccio residenziale continua la posa  dei cavi di linea aerea (catenaria).


bivio guadagnabrancaccio palermocomitato mobilita palermofermata guadagnaPASSANTE FERROVIARIO DI PALERMOSISvia oreto

17 commenti per “PFP ORETO: proseguono i lavori per il nuovo ponte
  • blackmorpheus 54519
    10 set 2009 alle 9:41

    @AngeloCh

    il trucco è che se rispettano le tabelle di marcia hanno dei premi in denaro, e che tra l’altro se non finiscono i lavori non ricevono i soldi :D

  • civispanormitanus 164
    10 set 2009 alle 12:29

    Perdonate l’ignoranza ma a cosa servono i lavori che stanno facendo? Non capisco stanno raddoppiando la ferrovia? E quei binari sull’asfalto? e ci sono novità sul prolungamento della tratta metropolitana fino alle borgate di Acqua dei Corsari, Bandita e Villabate, centri completamente tagliati fuori dal resto della città se non fosse per qualche sporadico autobus? Grazie!

  • Calò 80
    10 set 2009 alle 14:22

    Civispanormitanus i lavori che si vedono nelle foto servono a raddoppiare la linea Brancaccio/stazione Centrale-Punta Raisi e quindi a diminuire i tempi di percorrenza tra Palermo, l’hinteland e l’aeroporto Punta Raisi.

    Bandita sarà servita dalla linea 1 del tram Rocella-stazione centrale, mentre Villabate e Acqua dei Corsari possono solo sperare in un miglioramento della’attuale servizio dei bus.

  • arabesk 94
    10 set 2009 alle 15:21

    Chissà magari per sbrigarsi mettono tanta acqua insieme al cemento… speriamo proprio di no.
    Sono passato col pulman sul ponte lunedi mattina ed 1 tratto di binario nuovo si vedeva anche dopo il ponte lato guadagna.
    Le traverse che hanno messo sinora lasciano presagire che la carreggiata laterale lato guadagna non verrà realizzata. Il palazzo arancione ha dinanzi a se degli scantinati troppo vicini all’eventuale carreggiata.
    La stazione credo che non sia altro che il solaio di questo ponteggio, non credo che ci sia nulla di particolare se non una fermata sotto il ponte.
    Resta da vedere dove e come faranno l’ingresso e la discesa alla metro.
    NOn ci sono rendering della stazione?

  • huge 2219
    10 set 2009 alle 20:58

    @civispanormitanus: l’asfalto serve a isolare la massicciata sovrastante dal terreno sottostante. E’ una tecnica ormai usata per la realizzazione di qualunque nuova linea ferroviaria.

    @arabesk: la stazione non sarà a ridosso di via Oreto. Nessuna delle strutture attualmente in via di realizzazione sono legate alla fermata, che sarà posizionata più in là, praticamente sotto piazza Guadagna.
    Spero comunque che realizzino in qualche modo un’uscita della fermata anche su via Oreto.

  • david.majorca 0
    11 set 2009 alle 21:08

    blackmorpheus novità sulla chiusura dell’anello ferroviario?
    Dicevi di un incontro oggi con italferr…sono molto curiso e penso non sia il solo…:-)

  • blackmorpheus 54519
    11 set 2009 alle 21:32

    @david.majorca

    per l’anello, se tutto va bene, inizieranno i lavori l’anno prossimo. Purtroppo stiamo andando alla grande coi ritardi. Comunque i dettagli dell’incontro li pubblicheremo presto in un articolo

  • ultimo82 113
    11 set 2009 alle 22:18

    Notizie del nuovo ponte che dovrà collegare la guadagna con vespri? Quando verrà demolito quello vecchio?

  • gerry69 186
    14 set 2009 alle 15:09

    Salve a tutti, questa mattina sono passato da Piazza Guadagna. Sono sempre più convinto che la fermata verrà realizzata nello spazio (oggi a cielo aperto) compreso tra la piazza e la via Oreto. Per intenderci quello delle foto 3 e 4. Altrimenti non avrebbero molto senso gli espropri e le demolizioni effettuate in questa zona considerando che lo spazio per i binari c’era già.
    Ciao
    Gerry

  • ing.giacomo 4
    17 set 2009 alle 11:58

    Mi chiedo xkè il sottopasso in via Brancaccio,quello che è già percorribile, l’hanno fatto cosi basso?Ho visto che i normali camion passano con difficoltà, ne ho visto uno che sfiorava il ponte, infatti rallentava il traffico in quanto ha dovuto fermarsi e procedere a “vista”. Ho notato anke la cartellonistica che sottolinea l’altezza (si fa per dire).Bastavano pochi centimetri in piu’!!

  • antony977 166208
    17 set 2009 alle 12:17

    forse perchè i mezzi pesanti avranno un loro percorso sulla nuova viabilità?O meglio….i prossimi sottopassaggi che apriranno è possibile che siano fatti ad hoc per il transito di camion

  • Amo_Palermo 161
    17 set 2009 alle 14:33

    Alcune informazioni ottenute facendo domande di curiosità qua e là:

    @ing.giacomo:
    Il sotto passo di via Brancaccio ha altezza inferiore ai 5m di normativa, i tecnici mi hanno detto che non si poteva fare meglio se non aumentando la lunghezza delle rampe, causando l’abbattimento di ulteriori fabbricati. Inoltre il percorso principale, ad opere concluse, sarà quello a fanco, lato mare, che tramite la rotatoria ed il sottopasso alla linea palermo-messina collegherà via brancaccio con corso dei mille per mezzo di via Gangitano. Inoltre il PL su via brancacio verrà chiuso e sostituito da un sottopasso pedonale ( anche questo a loro detta solo pedonale e non carrabile per problemi di espropri eccessivamente impattanti), quindi via Brancaccio non sarà, almeno nel suo tratto terminale, soggetta al flusso attuale di autocarri.

    @gerry69: anche sul punto “Fermata Guadagna” gli operai mi hanno confermato che la stessa sarà esattamente all’incrocio tra via Guadagna e via buonriposo, mentre lo spazio che si trova attualmente tra il ponte di via Oreto e l’imbocco dell’attuale galleria servirà per ospitare il doppio binario che va verso Palermo centrale, che rispetto alla sede attuale farà una curva un pò più larga (forse per questioni di velocità di percorrenza).

  • antony977 166208
    17 set 2009 alle 14:52

    @Amo Palermo, come volevasi dimostrare, e fra l’altro ribadito da MobilitaPalermo, abbiamo sempre ribadito dell’impossibilità di creare un sottopassaggio stradale in quel p.l. proprio perchè ai fini di un eventuale realizzo era necessario abbattere altre case oltre che lo spazio avrebbe messo in serio pericolo gli altri stabili.
    Ma probabilmente quel politico (Alessandro Arcobasso) di un comitato a Brancaccio, non ci arrivava a capirlo ma avevo il solo scopo di far accrescere i suoi consensi spargendo paura di caos traffico in tutto il quartiere!


Lascia un Commento