18 lug 2009

The Jazz Bus!!! Corcerto jazz a bordo della linea 806


Da amat web site: Una rassegna musicale rigorosamente jazz che durerà tutta l’estate e che, cosa insolita per il pubblico palermitano, si svolgerà a bordo dell’esclusivo autobus cabriolet dell’Amat che collega la città con la borgata marinara di Mondello.
L’iniziativa, che non avrà nessun costo per l’Amat, è offerta dall’associazione musicale L’Altra in collaborazione con la scuola Musica Insieme diretta dal percussionista palermitano Mimmo Cafiero, che conduce la direzione artistica del cartellone, grazie al contributo di sponsor privati.
 

 


Si comincia sabato 18 luglio con l’esibizione del trio di Claudio Giambruno. A partire dalle 21, si potrà assistere al concerto obliterando il biglietto ordinario a bordo del cabrio 806 in partenza da piazza Don Sturzo. L’autobus percorrerà la normale linea fino a Mondello e ritorno.
La rassegna denominata “Take the jazz bus” comprende dieci concerti: 18 luglio – Claudio Giambruno trio, 25 luglio – Carla Restivo trio, 1 agosto – Gaspare Consiglio trio, 8 agosto Bruno Pitruzzella trio, 22 agosto – Federico Gueci band, 29 agosto – Giuseppe Lo Cicero sings Gerswhin, 5 settembre – Gaspare Palazzolo e Igor Ciotta, 12 settembre – Claudio Guarcello quartet, 19 settembre – Diego Tarantino Trio, 26 settembre – Carlo Purpura trio.

“Si tratta di un piccolo accessorio che ci è stato regalato e l’azienda ha girato immediatamente ai cittadini – afferma il presidente dell’Amat, Mario Bellavista -. Con i due concerti dello scorso giugno abbiamo voluto sperimentare questa formula di intrattenimento. E il risultato è stato ottimo, visto che abbiamo ricevuto numerose lettere di condivisione. La musica sul bus ci avvicina e ci fa sentire una città più europea, anche se ritengo che questo piccolo segnale non è ancora sufficiente, ma è un motivo che mi spinge a continuare nell’impegno quotidiano per migliorare il servizio di trasporto pubblico”.

 Appuntamento stasera alle 21 sul cabriolet della 806!


806amatbellavistajazz bus


Lascia un Commento