13 lug 2009

Rotonda via Michelangelo/Borgo Nuovo


Continuano i lavori che avevamo segnalato alcuni mesi fa presso via Michelangelo. Quesa nuova opera viaria collegherà la via Michelangelo al quartiere Borgo Nuovo (in particolare alla via Acireale) ed al costruendo centro commerciale Ipercoop Torre Ingastone. Le foto sono un poco datate (fine maggio) ma rendono l’idea dei lavori.

Ecco le foto:

 


borgo nuovo palermocantieri palermolavori palermorotatorie palermostrade palermo

4 commenti per “Rotonda via Michelangelo/Borgo Nuovo
  • Maxdrago 13
    13 lug 2009 alle 14:48

    pronto per l’apertura ? c’è qualcosa che non mi quadra, dov’è finita la rotonda sul viale michelangelo ? aspettano forse di sapere come deve passare il tram da li ? ragfazzi che ridere…………..

  • Lele 6797
    14 lug 2009 alle 13:33

    a proposito di tram…ho visto in viale L. da Vinci delle tracciature con spray rosso che secondo me delimitano l’area del futuri binari….

  • marcifra 2
    15 lug 2009 alle 13:48

    Guardando la viabilità del centro commerciale di Torre Ingastone, così per come tracciata nel vostro aggiornamento di gennaio, credo, o almeno spero, che ci sia un errore: infatti la rotonda INTERNA del centro commerciale si collega con l’attuale strada senza uscita “Via Attinelli” per poi annettersi alla Via Torre Ingastone e, quindi, con la Via Celona.

    La Viabilità del centro Commerciale prevede due collegamenti principali, uno per il flusso dei clienti direttamente dalla costruenda rotonda di Via Michelangelo ed un altro percorso Camionabile dalla Via Attinelli-Celona.

    Dunque essendo quest’ultimo un collegamento camionabile, apparirebbe più sensato il prolungamento in linea retta della Via Attinelli su terreni inutilizzati, congiungendosi direttamente con la Via Celona più in alto, senza dover affrontare la doppia curva Attinelli_Torre Ingastone_Via Celona, decisamente peggiore dell’esistente collegamento Via centorbe-Via celona.

    Inoltre l’anno scorso i proprietari del terreno in questione hanno provveduto a smontare prefabbricati in lamiera (ai tempi adibiti a box auto in affitto), rendendoli, da allora, quasi inutilizzati (ci stazionano ruspe/gru etc) come se ci fosse stato un ordine di esproprio o qualcosa del genere.

    Avete qualche notizia in merito?

    Comunque io abito in luogo strategico per seguire i lavori del Centro Commerciale Torre Ingastone. Vi terrò aggiornati.


Lascia un Commento