14 mag 2009

I parcheggiatori abusivi non parcheggiano…ma picchiano!


La notiza si commenta da sola:

(Adnkronos) – Tre cittadini albanesi sono stati aggrediti a Palermo da due  parcheggiatori abusivi. Le vittime sono L.K., 40enne, che ha riportato una ferita al viso; D.K., 22enne, che ferite alla testa ed escoriazioni, e X.H., 38enne. Secondo una prima ricostruzione dei fatti fornita dai carabinieri, che indagano sulla vicenda, i tre sono stati picchiati dai due posteggiatori abusivi in via Roma all’angolo con via Divisi.
Gli immigrati, infatti, si sono rifiutati di pagare l’obolo richiesto dai due parcheggiatori per posteggiare il camion su cui viaggiavano. Davanti al rifiuto dei tre albanesi, i due posteggiatori, che sono scappati a piedi facendo perdere le proprie tracce, non hanno esitato a colpire le loro vittime con una catena.
 

Una repressione di questo fenomeno rimarrà forse l’ultimo pensiero di chi se ne occupa. Prima o poi ci scapperà il morto, e solo lì qualcosa, FORSE, si muoverà. Del resto, l’Italia funziona così..


albanesi picchiatiparcheggiatori abusiviSegnalati

11 commenti per “I parcheggiatori abusivi non parcheggiano…ma picchiano!
  • blackmorpheus 54519
    14 mag 2009 alle 18:15

    i cittadini non sono tutelati da niente, siamo in uno stato di anarchia. Di questa passo non mi stupirebbe che la gente per difendersi comincerà a farsi giustizia da sola, visto che nessuno ci protegge da questi animali.

  • Metropolitano 3285
    14 mag 2009 alle 19:36

    A proposito di ergastolo: chissà come è andata a finire per quel povero vecchio aggredito dallo squilibrato alla Stazione Centrale, se è ancora vivo o no. Nel quel caso se perde la vita l’ergastolo va a quel pazzo allucinato.

  • blackmorpheus 54519
    14 mag 2009 alle 20:02

    “dovevo installare il digitale terrestre”…così ha risposto alla domanda del perchè lo avesse fatto. Sai che pubblicità ora che Berlusconi lo vuole impaccare all’italia intera il digitale terrestre!

  • gigipirandello 178
    14 mag 2009 alle 23:16

    ragazzi ……

    DIFFONDERE DIFFONDERE DIFFONDERE CIVILTà !

    SAPETE PIù O MENO QUANTO SI PORTA A CASA
    IN MEDIA? UN PARCHEGGIATORE CHE GUADAGNA BENE?
    AL GIORNO?

    PIù O MENO DI 300 EURO? AL GIORNO?

  • IoGomesio 273
    15 mag 2009 alle 15:08

    Metropolitano, parlando così dimostri solo ignoranza. Evidentemente quella persona che ha ucciso a martellate quella coppia di anziani ha disturbi mentali, e in questi casi non si dovrebbe parlare di ergastolo, ma di cure (ovviamente in una struttura adeguata, per fare in modo che un fatto del genere non si possa più ripetere per mano sua).
    Comunque, ritornando al discorso dei parcheggiatori abusivi quoto chi ha detto che meriterebbero l’ergastolo; la loro arroganza e la loro presunzione di avere tutto il diritto di fare quello che fanno sono tali da meritare veramente una punizione severa quale è il carcere a vita.. come loro dispongono dei beni (quando ti rigano la macchina se non li paghi) o delle vite (in questi casi) altrui, lo Stato dovrebbe disporre della loro libertà

  • blackmorpheus 54519
    15 mag 2009 alle 15:27

    @IoGomesio

    la legge prevede una multa salata e il sequestro dell’incasso, questo per quanto riguarda l’esercizio abusivo. Se poi c’è l’aggravante di estorsione si può parlare anche di galera. Le leggi ci sono già…è che non vengono applicate, questo a causa della totale assenza di Stato a Palermo. I nostri pseudo-politici neanche toccano l’argomento, devono fare da garanti. Questa città non è dei cittadini, è della mafia e questo purtroppo si sa da sempre. Inoltre la totale assenza di un minimo di senso di legalità tra i palermitani ha fatto diventare Palermo quello che è, quindi difficilmente penso che il fenomeno dei parcheggiatori abusivi potrà essere debellato. E per questo ritengo più probabile che prima o poi la gente si romperà le scatole e cominicerà a girare armata per difendersi…visti gli ultimi episodi, non mi stupirebbe che prima o poi ci cascasse il morto.

    Per quanto riguarda l’episodio della stazione centrale, c’è da chiedersi dove ca**o fosse la polizia ferroviaria…e perchè sto pazzo ha avuto modo di aggirarsi indisturbato con un martello in mano senza nemmeno essere notato. In tempi come quelli odierni, dove ti rompono le palle due ore in aeroporto per perquisirti lo zainetto, è ancora possibile aggirarsi in una stazione ferroviaria e commettere un omicidio??? E questi qua vorrebbero poi proteggerci magari da eventuali attacchi di terroristi! ahahah


Lascia un Commento