09 mag 2009

Passante Ferroviario | foto da Brancaccio


Aggiornamento fotografico da Brancaccio. Ringraziamo Lele per gli scatti che riportiamo di seguito.

Le foto sono state scattate in data 02/05/09

[photoxhibit=77]


brancaccio residenzialepassante ferroviariopfp palermo

18 commenti per “Passante Ferroviario | foto da Brancaccio
  • piero82 503
    09 mag 2009 alle 1:01

    ho sempre detto,e continuerò a dirlo..che la metropolitana in questa città sarebbe l’opera piu importante(per molti aspetti) indotto,occupazione,riduzione notevole del traffico e dello smog in città!
    sto sempre quindi nella speranza che in futuro venga realizzata,però devo dire che con il PASSANTE FERROVIARIO,ANELLO FERROVIARIO E TRAM..di problemi ne risolveremo parecchi,a voglia!

  • huge 2221
    09 mag 2009 alle 3:33

    Vedere i lavori del passante e’ sempre un piacere! :)
    E grazie a Lele per l’aggiornamento.
    Molto interessante la seconda foto. Adiacenti alla ferrovia, nel tratto di muro dove il parapetto laterale s’interrompe e si vedono i tondini in ferro, e’ chiaro che piazzeranno delle travi a copertura. La prima domanda e’: serviranno a creare la superficie necessaria per i binari di deviata in modo da poter lavorare dove passa la ferrovia adesso?
    La seconda: ma la striscia orizzontale scura al centro e’ uno dei binari allo scoperto??

  • Lele 6797
    09 mag 2009 alle 15:24

    ragazzi ho novità interessanti dal cantiere PFP oreto che a breve subirà una deviazione. le auto utilizzeranno la struttura adiacente alla strada per evitare di chiudere la via oreto e quindi permettere di demolire il terrapieno per dar posto alle gallerie artificiali. a breve foto… ci sarà un traffico pazzesco…prepariamoci!

  • dzamir 10
    09 mag 2009 alle 15:54

    Secondo me per ogni post in cui parlate di un luogo in particolare (in pratica il 99% dei post) dovreste aggiungere un link alle a google maps per fare capire alla gente non della zona dove si trova esattamente la zona di cui state parlando. Io per esempio sono della zona dove si stanno realizzando questi lavori e ho perso qualche secondo per capire di che prospettiva si trattasse (e quindi immagino che chi abita a via Ugo La Malfa neanche abbia idea dove si trovino questi lavori)

  • huge 2221
    09 mag 2009 alle 18:33

    Lo foto mostra i lavori lungo la via san Giovanni di Dio, via fondo cieco che parte da corso dei Mille (all’incrocio con via Amedeo d’Aosta) e terminava contro il muro di delimitazione della ferrovia ME-PA.
    Si sta scavando il sottopasso che consentirà di raggiungere direttamente via Brancaccio.

    @Lele, secondo me se la deviazione lungo la via Oreto verrà fatta con criterio il traffico non ne dovrebbe risentire eccessivamente.
    Immagino il traffico verrà deviato così:
    http://lh3.ggpht.com/_NPocIjFHPYw/SgW9cdtUlNI/AAAAAAAAAwU/0k9GwsQXcSw/s720/Oreto.jpg

    Il problema potrà essere lato stazione, dove la deviazione sarà per forza di cose abbastanza brusca (sarebbe utile sfruttare il terrapieno adiacente la vecchia linea per la stazione per allargare il passaggio). In ogni caso bisogna vedere materialmente quanti metri hanno a disposizione. Se non ci sono restringimenti eccessivi il traffico dovrebbe rimanere scorrevole.

  • sicilio 110
    10 mag 2009 alle 12:19

    pochi giorni fa ho passato nel cantiere oreto e c’erano due vigili urbani insieme con una persona che guardavano i lavori, e ho sentito che a presto sara’ buttato per terra il vecchio sottopasso,e il traffico sara’ mandato a fianco nella nuova copertura del sottopasso in fase di definizione. forse e’ probabile per aver meno problemi sulla gestione del traffico sara’ chiuso nel periodo di luglio o agosto xke’ ovviamente c’é meno gente in citta’, se lavorano notte e giorno e nel week wend potrebbero terminare anche in 30 giorni! Pero’ rimane un punto interogattivo su piazza guadagna, se sara’ anche chiusa al traffico in quei mesi.

  • huge 2221
    10 mag 2009 alle 13:53

    In 30 giorni è impossibile che il nuovo sovrappasso sia pronto e aperto al traffico, secondo me ci vorranno dai due ai tre mesi almeno. Comunque penso che tu abbia ragione sui lavori in estate. Sarebbe effettivamente la soluzione più intelligente per ridurre l’impatto sul traffico.

  • arabesk 94
    10 mag 2009 alle 18:16

    scusa l’off topic ma sono nuovo (finalmente da semplice spettatore di questo bellissimo sito, vincendo la mia pigrizia mi sono iscritto e divento opinionista!!!) si hanno novità sull’apertura del parcheggio di palazzo di giustizia?

  • Portacarbone 70808
    10 mag 2009 alle 18:49

    Benvenuto ;)
    In merito al parcheggio del Palazzo di Giustizia, vedendo l’attuale avanzamento dei lavori, credo che la fine dovrebbe venire entro l’inizio dell’estate, in leggero ritardo rispetto al mese previsto (gennaio, poi diventato Aprile-Maggio).

  • arabesk 94
    10 mag 2009 alle 21:47

    Ragazzi ma a nessuno girano le OO per il mancato rinnovo della convenzione trenitalia amat?
    E’ assurdo dovere pagare 2 biglietti per metro (servizio ancora inesistente) e bus.
    E quello che è peggio trenitalia ha un prezzo assurdo, con 1 biglietto solo andata e 1 solo ritorno.
    Ma siamo matti che uno deve pagare 2 biglietti per fare vespri-orleans e orleans- vespri.
    O fanno 1,20 E 90 minuti, o lo fanno a km effettivi e cosi vediamo quanto sparano per 50 mt di tratta.

  • huge 2221
    10 mag 2009 alle 22:00

    Lo sciogliemento della convenzione lo ritengo una vera str…ta, ma purtroppo le aziende guardano ai bilanci, e all’AMAT il sistema non conveniva. Speriamo che trovino nuovi accordi.
    Per quanto riguarda il pagare due biglietti per fare Vespri-Orleans… ma perché non te la fai a piedi, fai prima! :D

  • Ciccio 174
    11 mag 2009 alle 15:23

    Salve ragazzi.

    Mi rendo perfettamente conto che le mie proposte, per quanto io le giudichi “elementari”, per qualcuno potrebbero sembrare fantascienza…
    Vado dunque ad esporre:
    1. capisco l’esigenza della deviazione pro demolizione, ma non mi spiego perchè (come sempre spero di sbagliare) non è stata prevista le realizzazione di un altro anologo ed asimmetrico, in maniera tale da unificare le 2 complanari della via oreto a nord e a sud dell’incrocio della guadagna. Con l’occasione si sarebbero dovute demolire un paio di palazzine a ridosso dell’incrocio (di impareggiabile patrimonio architettonico…) e vincere qualche resistenza dei fan di “aquolina in bocca” che, per inciso, tutto il mondo ci invidia (da mcdonald in poi…).
    2. posto che è parso di capire che stanno creando una viuzza che si innesta nel futuro parcheggio di fondo alfano, se la stessa, unitamente alla parallela via fondo settineri, venisse collegata alla via buonriposo, diciamo all’altezza della ponteggi dalmine (che mi pare in disuso), si potrebbe comodamente aggirare l’incrocio della guadagna con un beneficio in termini di traffico incredibile.
    3. è assolutamente folle che la via francesca pennino non venga ricongiunta con via della concordia. I sottopassi di via brancaccio a che sarebbero serviti allora? Io personalemnte avrei fatto una galleria unica da via San giovanni di dio a via della concordia.

    Grazie come sempre ed attendo vostre eventuali e spero positive notizie in merito.

  • blackmorpheus 54519
    12 mag 2009 alle 12:24

    Ciccio io posso risponderti all’ultimo punto…la via Pennino non verrà ricongiunta ma non è di reponsabilità di Italferr o tantomeno della SIS, spetta al comune decidere se fare la strada o meno…e questo penso basti per conoscere già la risposta visti i geni che stanno a Palazzo delle Aquile. Anche l’ingegnere della SIS ci ha confermato che ci vorrebbe un nulla per portare questa strada direttamente in via oreto, purtroppo la lungimiranza (in questo caso serve più che altro un minimo di logica) non è mai stata il loro forte.


Lascia un Commento