27 apr 2009

Passante ferroviario, lavori a Termini Imerese


Ecco alcuni scatti dei lavori del passante ferroviario nella zona industriale di Termini Imerese. Si intravedono gli scavi archeologici della necropoli trovata in situ. Le foto:

 


cantieri palermolavori palermopassante ferroviario palermo

12 commenti per “Passante ferroviario, lavori a Termini Imerese
  • Jolas Rem 10
    27 apr 2009 alle 9:38

    più che un commento, una domanda: ma questi non sono i lavori per il raddoppio della linea PA-ME nella tratta Fiumetorto-Ogliastrillo? che c’entra il passante di Palermo? Per quanto inseriti in un quadro generale, i due progetti sono eseguiti da ditte separate con appalti separati e finanziamenti indipendenti. O sbaglio? Naturalmente non è una critica all’autore dell’articolo ma piuttosto a RFI, infatti anche io ho visto all’aeroporto il cartellone RFI che Parla di Passante con un disegno che parte da Cefalu’ fino all’aeroporto e magari oltre, ma anche lì a mio avviso hanno unito due o più progetti in un unico cartellone per evidenziare l’impatto positivo del passante sulla mobilità regionale verso l’aeroporto nella Sicilia nord-occidentale. Su questo non c’è dubbio, ma non si ingenera un po’ di confusione? Qualcuno potrebbe pensare fra un po’ che la SIS, risolti i problemi a Cardillo, costruirà la nuova stazione di Cefalu’ …

  • Paco 7942
    27 apr 2009 alle 10:17

    In effetti come passante ferroviario RFI indica il tratto che comprende il percorso Cefalù – Aeroporto. In pratica buona parte dell’area metropolitana di Palermo. Mentre il tratto urbano viene identificato come Nodo di Palermo. Anche nei cartelloni si parla di passante ferroviario, In ogni caso i due progetti sono estremamente collegati, anche perché il raddoppio PA – ME al momento è solo una chimera e non è neanche sicuro che RFI sia interessata al progetto.

  • marcozs 361
    27 apr 2009 alle 10:56

    Mi chiedo che senso ha finanziare il ponte sullo stretto se la ferrovia palermo messina è a binario unico e per il tratto centrale non cìè nemmeno il progetto del raddoppio.
    Cose dell’altro mondo.

  • Portacarbone 70682
    27 apr 2009 alle 11:40

    Alcuni sostengono che a livello autostradale si agevolerebbe di molto l’attraversamento delle merci da e per l’isola, ma purtroppo rientrano in un’ottica ancora arretrata di trasporto su gomma, molto dispendiosa, faticosa e pericolosa.

    Il raddoppio ferroviario è indispensabile, soprattutto per le ferrovie che ne gioverebbero in termini di utenza e di credibilità.
    Il mio sogno a breve termine è vedere la cintura metropolitana completamente collegata con treni frequenti e veloci.
    Non mi spingo oltre.

  • Metropolitano 3236
    27 apr 2009 alle 23:05

    Infatti il PFP pur essendo incluso nello schema progetti RFI, i suoi cantieri non c’entrano con quelli del raddoppio tirrenico… comunque resta il fatto che i due progetti sono combinati per un miglioramento dell’utenza ferroviaria, per estendere l’efficienza del servizio (con il doppio binario) in più centri abitati. In questo caso da Cefalù all’aeroporto.

    @marcosz: perchè, lo hanno già finanziato ?

  • piero82 503
    28 apr 2009 alle 14:09

    ragazzi so che c’entra poco o nulla con l’argomento,ma trattandosi di ferrovia volevo chiedervi:
    ho notato che dopo roma termini, nel dicembre 2008 si è completato il progetto grandi stazioni a milano centrale e adesso dopo 3 mesi inaugurata anche la nuova stazione di torino portanuova! ho letto adesso che in maniera “assurda” i progetti per le 13 grandi stazioni..vanno da nord a sud,quindi volevo chiedere…ma non sarebbe possibile da parte del comitato MOBILITà..contattare L’UFFICIO STAMPA ( ufficiostampa@grandistazioni.it )per sapere almeno la data di inizio dei lavori alla stazione centrale!
    credo che da cittadino comune,molto probabilmente non ti rispondano..ma da comitato cittadino,risponderanno sicuramente.

  • Paco 7942
    28 apr 2009 alle 15:54

    il problema è che in tutte le città stanno avanzando con un ritardo mostruoso, se non sbaglio l’unica stazione completata è roma e sono in corso lavori a torino e milano, le altre 10 stazione vuoto assoluto

  • piero82 503
    28 apr 2009 alle 16:31

    no paco@ roma gia è stata completata, ed anche milano e torino..devo solo assegnare alcune attività commerciali ma gia sono complete!
    che ne dici,facciamo sto tentativo di sapere le date? secondo me rispondono,anche per avere un quadro della situazione

  • Paco 7942
    28 apr 2009 alle 16:47

    si, ho scritto appunto che roma è completa e torino e milano no, ma ovunque sono fermi, non penso ci darebbero risposte preise cmq

  • piero82 503
    28 apr 2009 alle 19:13

    si perche da quanto ho capito,vengono realizzate le stazioni in base a una lista..e ne sono pienamente convinto che la nostra sarà l’ultima. però era solamente per sapere quando possiamo cominciare a vedere il cantiere..cioè una data approssimativa,credo ci venga data una risposta.


Lascia un Commento