17 mar 2009

Mobilità a Palermo: due citazioni “illustri”


Abbiamo scovato per caso in tv questi due piccoli documentari inerenti la mobilità a Palermo.

Prestate attenzione ai due video, non tanto per il soggetto intervistato ma per le parti finali degli stessi.

httpv://www.youtube.com/watch?v=XOja9ipIGcI

httpv://www.youtube.com/watch?v=3IG-JcJAnb4


citazionimetropolitana leggera.mobilitapalermoopinion leadreponti perrault

Articolo precedente

Articolo successivo

8 commenti per “Mobilità a Palermo: due citazioni “illustri”
  • samir 230
    17 mar 2009 alle 22:59

    e gli anni passano……..trallalleru trallalà……..e le cose non si fanno……ma che bell’immobilismo tutto siculo……
    tutto cambia per non cambiare niente!

  • piero82 503
    18 mar 2009 alle 1:39

    bhe,vero che non si dovrebbe mai dare peso alle parole di un qualsiasi politico..tanto piu a palermo.
    devo dire anche,che pur essendo imbarazzante..sentire progetti del 2003 che nel 2009 ancora non partono..devo anche dire,che volendo per quanto concerne le opere di trasporto(si va abbastanza bene) cioè voglio dire,il PASSANTE FERROVIARIO possiamo dire che ci sarà perche ci lavoro da tanto e bene,stesso discorso per i TRAM.
    L’ANELLO FERROVIARIO sappiamo tutti che non è colpa di nessuno se i lavori non sono ancora partiti.
    infine LA METROPOLITANA,mi sento di corpovilizzare sì..ma non eccessivamente l’amministrazione comunale(poichè alla fine quelli che sono venuti a mancare erano i fondi)e non sono pochi!

  • Lele 6797
    18 mar 2009 alle 8:11

    Cammarata ha utilizzato i primi 5 anni di sindacatura per fare opere e aumentare visibilità su quello che erano i progetti in atto e futuri, per farsi rieleggere. Gli ultimi 5 anni nn ha fatto nulla…solo accumulare debiti. Spero che nn faremo la fine di Catania…anche se diverse fonti dicono il contrario…un comune che è sull’orlo della bancarotta!!! Cammarata Collection

  • marcozs 361
    18 mar 2009 alle 12:35

    Palermo è come Dublino: vi invito a guardare il video “Not there yet”.
    Bisognerebbe fare l’edizione palermitana di questo capolavoro.

  • piero82 503
    18 mar 2009 alle 14:39

    LELE@
    ripeto,personalmente non mi interessa nulla della figura di cammarata(ne come uomo e nemmeno come sindaco),sono daccordo in parte con te quando dici che nei primi 5 anni ci sono stati ottimi cambiamenti in città..e pochi in questi ultimi,ma voglio ricordarti che sono pochi “ADESSO”,perche tra il 2010 e il 2012 ci saranno CENTRI COMMERCIALI(che la città non aveva) tu mi dirai..ma mica li costruisce cammarata(ESATTO)ma prima non venivano date autorizzazioni,ADESSO SI!
    ci sarà (ANCHE SENZA LA METROPOLITANA)un trasporto pubblico migliore..con TRAM/ PASSANTE FERROVIARIO e ANELLO FERROVIARIO!
    ci saranno ancora piu PARCHEGGI..che la città necessita!
    palermo sarà una delle pochissime città d’italia..ad avere uno STADIO tra i migliori in europa…e voglio citare anche il RECUPERO DEL CENTRO STORICO,patrimonio della nostra città..e che nessuno può negare che tanto è stato fatto..e tanto si sta facendo!

    con questo non dico che cammarata,diventerà il migliore sindaco al mondo e che dovremmo ringraziarlo,perche poteva fare molto di piu..ma io guardo alla concretezza,e mentre prima non veniva fatto nulla(e in molti casi)c’è chi peggiorava questa città…lui almeno qualcosa di buono l’ha fatta!

    POI CHIARAMENTE RISPETTO IL PENSIERO DI TUTTI,QUESTE SOLO MIE CONSIDERAZIONI!

  • giorgiosky10 19
    18 mar 2009 alle 20:04

    La città non si costruisce solo con le infrastrutture…non si può dare peso soltanto ai beni materiali… Una città senza cultura è una città senza futuro…


Lascia un Commento