03 feb 2009

Passante ferroviario: immagini del raddoppio a Carini


Alcuni scatti sui lavori che riguardano la zona di Carini, dove è in corso lo sbancamento per la posa del secondo binario.

Ringraziamo Lele per il materiale inviatoci.

[photoxhibit=59]


ferrovia carinipassante carinipassante ferroviarioraddoppio carini

32 commenti per “Passante ferroviario: immagini del raddoppio a Carini

Comment navigation

  • antony977 165953
    04 feb 2009 alle 10:31

    @peppe, tranquillo.E’ quell’adesivo posto sopra la scritta “CASE” nella seconda foto, ovvero alle spalle del manovratore col giubotto arancione ;-)

  • peppe.gamba 0
    04 feb 2009 alle 11:09

    Ragazzi,
    se è come dite voi, mi scuso se per quanto scritto nel mio primo post.
    Non posso far altro che rallegrarmi e sperare che tutto finisca al più presto.

    Saluti
    P.G.

  • sicilio 110
    04 feb 2009 alle 12:10

    come sappiamo la tratta da sferracavallo fino a carini e’ la piu’ lunga dell’opera, se nn mi sbaglio sia circa 17 km insomma ce bel parecchio di lavoro, poi vedendo dall’immagine ce molto larghezza se loro vogliono possono costruire un quadribinario per esempio fare una linea adatta per il traffico merci,essendo una zona industriale e commerciale.

  • huge 2147
    04 feb 2009 alle 12:24

    Lungo il tratto Torre Ciachea-Carini, non è ancora stato fatto alcun intervento (ho percorso l’intero tratto in treno proprio ieri), se si esclude il posizionamento della rete che corre parallela alla linea ferrata. Probabilmente stanno iniziando solo adesso a lavorare sul serio, intervenendo sui servizi e le sottorete, come ha sottolineato antony. Certo, se questi lavori sono propedeutici al passante, mi sembra strano che gli operai non ne sappiano nulla…

    Non so se qualcuno l’aveva notato, ma a quanto pare, prima che in quel tratto allargassero la sede, la linea correva dove adesso c’è la massicciata vuota delimitata dalla rete. Sulla massicciata infatti si vedono ancora le tracce di dov’erano prima posati i binari.

  • peppe.gamba 0
    04 feb 2009 alle 13:03

    Un piccolo riepilogo che può essere solamente utile per capire meglio le cose.

    Sono appena stato alla stazione Torre Ciachea, non ho avuto modo di parlare con nessuno in quanto il cantiere era vuoto (saranno andati a pranzo).

    Oltre a vedere gli scavi incriminatori :-) della foto, ho avuto il piacere di vedere nuove macchine che credo siano state portate questa mattina tra cui una trivella non grande come quelle in uso a vespri.

    Pertanto possiamo affermare che i lavori per il raddoppio del passante procedono celerarmente.

  • antony977 165953
    04 feb 2009 alle 13:10

    Proprio sulla trivella e alcune caratteristiche tecniche, verrà pubblicato a breve un articolo ;-)

  • sicilio 110
    04 feb 2009 alle 13:27

    vorrei fare una domanda curiosa..guardando i cantieri passante e tram ho visto solo escavatori cioe’ con il braccio meccanico ma nn si sono visti le pale cingolate boh.. e chissa’ vedremo in futuro in alcuni tratti di utilizzare le famose idrofese.

  • Lele 6797
    04 feb 2009 alle 14:14

    ragazzi i lavori sono attinenti al passante ferroviario. quando sono stato sul posto ho notato che la ditta è la SIS come avete già detto ed i lavori riguardano le sottoreti….

  • danilo71 145
    04 feb 2009 alle 22:22

    le sottoreti prenderanno gran parte del tempo. Ciò accade nelle zone fortemente urbanizzate.


Lascia un Commento