27 gen 2009

Ikea aprirà a Palermo in zona Ciaculli

Secondo quanto detto dal Telegiornale di Sicilia odierno, il colosso Ikea avrebbe opzionato circa 300.000 mq di terreno in prossimità dell’area di Ciaculli per realizzare il suo punto vendita palermitano.

Sono iniziati infatti gli atti di compravendita con i proprietari dei terreni in cui sorgerà la struttura. A breve dovrebbe arrivare la richiesta di autorizzazione al comune di Palermo, per riuscire ad iniziare i lavori entro il 2009 e terminarli nel giro di due anni.

 Resta soltanto da capire quale sarà il perimetro esatto di quest’area, che sicuramente non includerà l’agrumeto di Ciaculli. Con molta probabilità la zona interessata si troverà a monte dell’autostrada Pa-Ct.

Nella foto, le nostre tre possibili soluzioni (clic per ingrandire) :

Quella che ci sembra più attuabile è quest’ultima soluzione. Terreno incolto e abbandonato anticamente interessato da un piano di lottizzazione mai avviato.


bricolage palermocentri commerciali palermociaculliikea palermo

100 commenti per “Ikea aprirà a Palermo in zona Ciaculli

Comment navigation

  • danilo71 145
    30 gen 2009 alle 19:24

    prevedibile. catania è un decennio avanti rispetto a Palermo ed ha una tangenziale esterna e non il budello con gli incroci a raso. dobbiamo svegliarci e non fare le vittime: da noi non investe nessuno. i palermitani andranno a catania, perchè 200 km non sono una grande distanza. come giustamente dice qualcuno, andiamo a roma o a napoli a fare acquisti, perchè non a catania? da cefalù o da Agrigento vanno in aeroporto a Fontanarossa, è evidente che qualcosa non funziona…

  • Paco 7940
    30 gen 2009 alle 19:28

    Hanno una tangenziale esterna posta in piano su una larghissima piana, noi abbiamo una minipiana e poi una serie sconfinata di montagne, costruire la loro tangenziale è costato 1 centesimo di quanto costerebbe la nostra

  • danilo71 145
    30 gen 2009 alle 19:37

    hai ragione. si doveva investire soprattutto sul trasporto ferroviario. paghiamo anche un immobilismo decennale in campo infrastrutturale

  • antony977 164887
    30 gen 2009 alle 20:09

    Ma basta co sti pregiudizi nei confronti di Catania.Che Lombardo sti favorendo la sua città, è molto evidente.Ma addirittura boicottare il futuro centro Ikea di Catania mi sembra paradossale.
    Personalmente appena 20gg fa sono stato per la prima volta ad EtnaPolis per passarci una giornata: grandioso, ben fatto e ho pure comprato senza il minimo pregiudizio.Quindi non capisco le sterili polemiche.Certe rivalità lasciamole dentro lo stadio, pleaseeeeeeeee

  • danilo71 145
    30 gen 2009 alle 20:12

    solo ammirazione per i catanesi migliori. nessuno reputa Lombardo artefice della mancata apertura di ikea a Pa. è innegabile che siano più avanti

  • Paco 7940
    30 gen 2009 alle 22:49

    a me sembra che qualcuno ammiri troppo catania e catanesi, magari è infiltrato per creare scompiglio…

  • piero82 503
    30 gen 2009 alle 23:42

    daccordissimo co te PACO,qui sento molto gente che non fa altro che vantare catania e i catanesi! secondo me,come dice paco..ci sono di sicuro degli intrusi per creare scompiglio fra noi palermitani.
    poi comunque leggendo le opinioni di tutti..devo dire che la mia proposta di non andare mai ad acquistare a catania(per molti la mia teoria)era soltanto rivalità verso catania,ma non è così..io,dico di non acquistare a catania solo per far capire a molte aziende che noi vogliamo acuistare a casa nostra…e che non devono credere che siamo diventati i pupi che vanno sempre fuori e si accontentano.

  • Portacarbone 70014
    31 gen 2009 alle 2:29

    La discussione sta uscendo troppo dal tema dell’articolo che riguarda “Ikea”, pertanto inviterei TUTTI a terminare qui questa querelle e limitarsi a commentare la notizia sopra riportata senza degenerare.
    Grazie.

  • piero82 503
    31 gen 2009 alle 3:12

    portacarbone@
    credo tu abbia ragione,si sta uscendo pian piano..msg dopo msg sempre piu fuori tema,ma non capisco il perche..appena si nomina catania…senza volere assolutamente offendere ne catania e catanesi(in molti si alzano al volo dalla sedia)nemmeno un vero catanese si sentirebbe toccato così nell’orgoglio

  • trinakria 12
    06 feb 2009 alle 18:38

    @ Panormus79:mi piacerebbe tanto sapere in che zona “in”della città abiti e vedere la brava gente che va a lavoro nelle fabbriche con la 127…e tornare nei loro lindi residence immersi nel verde…lontani dalla mala di ciaculli…ah,ah.ah,ah…..SVEGLIAAAAA…

  • monte_Pellegrino 595
    17 ott 2009 alle 15:37

    Per chi volesse i prodotti ikea, ho scoperto che esiste a Palermo un corriere che li porta. Basta ordinarli via internet scegliendoli dal sito di ikea e il corriere li porta fino a domicilio. Per chi non vuole perdere tempo li montano anche. Non so i costi e non vorrei fare pubblicità a loro per cui non scrivo qual’è il corriere nè il suo sito!

  • trinakria 12
    21 ott 2009 alle 13:37

    comunque ieri ho incontrato un mio amico che possiede un pezzo di terreno a Ciaculli e mi ha riconfermato che IKEA dovrebbe sorgere proprio lì….mah!

  • Roberto1 500
    21 ott 2009 alle 14:40

    Sono sicuro che Ikea si sta muovendo sottobanco ma al momento non vuole dare alcun annuncio ufficiale poichè non ci sono sicurezze.

  • marco70 52
    21 ott 2009 alle 14:42

    difficile, prima vorrano dei risultati positivi a catania e poi se ne parlerà, un mio amico romano voleva sapere quando apriva a palermo…

  • giacomo 85
    28 ott 2009 alle 12:01

    ma secondo me, dopo che pagano il pizzo, forse si sapra’ dove e quando apriranno, per non sapere piu’ nulla evidentemente, si capisce, che ancora non hanno pagato

  • Pingback:Stem
  • Pingback:Mascot
  • Pingback:Sandpaper

Lascia un Commento