12 gen 2009

La chiamata ai Vigili Urbani: giorno 12 alziamo la cornetta…


Allora ci siamo! Facciamo questo primo tentativo, che, a prescindere dall’esito positivo o negativo, non rimarrà isolato. Infatti c’è qualcos’altro che bolle in pentola, di cui parleremo successivamente.

Chi si fosse perso il contenuto della proposta può rileggerlo cliccando qui.

Rispetto all’articolo precedente c’è un piccolo cambiamento, ovvero l’oggetto delle segnalazioni che andremo a fare (ma vi assicuriamo che il problema delle piste ciclabili occupate non verrà assolutamente abbandonato).

Dunque, per essere brevi, le cose da fare sono sostanzialmente:

  1. dalle 16:00 in poi di Lunedì 12 Gennaio, prendere il telefono e comporre questo numero 091.695 4111
  2.  segnalare la presenza di numerose auto in sosta lungo la corsia preferenziale di via Marchese di Roccaforte, che intralciano di fatto la marcia di mezzi pubblici e del traffico veicolare in generale.
  3.  (MOLTO IMPORTANTE) postare un commento su questo articolo o mandare un’email a comitato@mobilitapalermo.org elencando l’orario della vostra chiamata e soprattuto l’esito (cioè quello che vi è stato risposto in seguito alla segnalazione). Ci servirà per avere un dato più verosimile possibile.

Nient’altro. Al resto penseremo noi. Contiamo sulla vostra parola e su 30 secondi del vostro tempo.


chiamata vigili urbanipolizia municipalesegnalazioni

Articolo successivo

38 commenti per “La chiamata ai Vigili Urbani: giorno 12 alziamo la cornetta…

Comment navigation

  • huge 2216
    12 gen 2009 alle 20:39

    Ragazzi, anch’io oggi ho fatto la mia telefonata, ma riflettendoci a posteriori sinceramente non vedo quale sia l’utilità di una simile iniziativa.
    Quale dovrebbe esserne lo scopo?
    Se voleva essere solo un’azione dimostrativa, a che pro?
    Lo ricevere 10, 20 telefonate nell’arco di un paio d’ore per lo stesso motivo, quale effetto può avere sui vigili, oltre a farli innervosire?
    Discussione aperta! ;)

  • blackmorpheus 54519
    12 gen 2009 alle 21:00

    huge lo scopo è quello di far capire che devono fare qualcosa per tenere in ordine questa città, e se non si impegneranno a fare controlli costanti, noi continueremo a fioccarli di telefonate! In più ci serve materiale per una iniziativa parallela a cui stiamo lavorando…ma questa è una sorpresa. Comunque ragazzi mi congratulo! Oggi è stato un successone! Hanno mandato tre pattuglie e fioccavano multe da tutte le parti, è anche arrivato un carrattrezzi…poi ovviamente sono andati via ed è tutto tornato come prima e anche peggio nell’arco di dieci minuti. Però credetemi…abbiamo tutto su foto e video ed è stata una strage! :D Tenetevi pronti per le prossime iniziative

  • blackmorpheus 54519
    12 gen 2009 alle 21:03

    ps: a un certo punto abbiamo provato a richiamare e c’erano tutti i centralini occupati, segno che avete partecipato in massa! Questo è il successo più grande perchè dimostra che possiamo muoverci insieme quando è il momento di dare una svolta alle cose…è solo l’inizio ma è un grande passo che può portare verso risultati sempre più soddisfacenti

  • giovannimi76 84
    12 gen 2009 alle 21:34

    Ragazzi come vi ho detto su Ssc anch’io intorno alle sei ho fatto la mia chiamata…Pero’ adesso volete dirmi dove cavolo si trova sta benedetta via Marchese di Roccaforte??? :)

  • blackmorpheus 54519
    12 gen 2009 alle 21:36

    è la prosecuzione di via Marchese di Villabianca…praticamente dopo il semaforo all’incrocio con via Cordova inizia via Marchese di Roccaforte

  • danilo71 145
    12 gen 2009 alle 22:50

    BRAVI! secondo me anche via Maqueda merita lo stesso trattamento con le automobili e i motorini sui marciapiedi (i turisti pensano di essere in India)

  • PeppePa 35
    12 gen 2009 alle 23:39

    Ragazzi io ho chiamato alle 17:45 mentre mi trovavo imbottigliato in via Perez…
    Il vigile mi ha risposto che avevano già mandato le pattuglie e che avevano già verbalizzato tutto.
    Mi ha detto anche che oggi c’era qualcosa di insolito, visto che non ero il primo a fare questa segnalazione, e mi ha detto che le stavano per rimandare.
    Ma bubito della veridicità dei loro interventi…

  • PeppePa 35
    12 gen 2009 alle 23:41

    Credo fermamente che abbiano capito c he ci fosse sotto qualcosa di organizzato… Ma meglio così! :)

  • giovannimi76 84
    13 gen 2009 alle 1:18

    Il problema della sosta selvaggia in via Maqueda e’ un problema vecchio…Ma non so se avete notato ultimamente come anche la via Ruggero Settimo non sia risparmiata da questo fenomeno..Qualche giorno fa’ alle sei del pomeriggio dinanzi Zara e fin quasi all’incrocio con via Cavour, c’erano quasi cento metri di marciapiede sinistro con auto tranquillamente in sosta..nonostante a pochi metri esattamente all’incrocio con via Mariano Stabile..ci fossero due vigili urbani intenti…a far nulla..Vigili che potevano vedere le decine di auto in divieto di sosta..ma che naturalmente non hanno fatto nulla..:(

  • freddie80 1052
    13 gen 2009 alle 8:53

    Forza scegliamo il prossimo obiettivo!
    Ci sono gli habituèè della doppia fila nella jungla di corso tukory, quelli in via maqueda, via sciuti, quelli in corso dei mille che devono mangiare il gelato “da Ciccio” e creano il collo di bottiglia posteggiando in terza fli davanti la gelateria…c’è l’imbarazzo della scelta.

  • alearce 6
    13 gen 2009 alle 9:16

    Ciao, l’iniziativa mi sembra abbastanza interessante. Magari non si risolverà granchè però, in effetti, bisogna star di sopra per ottenere qualcosa. Segnalo che la Via Leonardo da Vinci, all’altezza dell’upim, è un caos totale di macchine parcheggiate in doppia e tripla fila.. Insomma, i bus che passano da lì, sono costantemente costretti a zizagare per poter attraversare la via. I ritardi sono allucinanti… insomma… potrebbe essere un altro obiettivo :-)

  • Lele 6797
    13 gen 2009 alle 9:27

    chiamata alle 16:57 durata chiamata 2:46…
    desidero segnalare auto sulla corsia pref. di via m.se di roccaforte…
    VV.UU: “abbiamo avuto molte segnalazioni, ci siamo andati mezz’ora fa, ma vorremmo capirne di più. mi può dare il suo n° di telefono? è strano quello che sta succedendo oggi.” io naturalmente non ho dato nessun n°. e gli ho detto che anzichè chiedermi i miei dati, “di fare il loro dovere”. Poi in maniera poco educata mi ha chiuso il telefono in faccia.
    Questi nn capiscono nulla. Sanno solo riscaldare la seggiola.

  • freddie80 1052
    13 gen 2009 alle 9:31

    Rgazzi scaricare l’uscita odierna di Epolis http://www.epolispalermo.it/ e andate a pagina 28, il nuovo presidente dell’amat si lamenta del fatto che i vigili non vanno a multare quelli che posteggiano sulle corsie preferenziali, rallentando i bus :-)

  • Lele 6797
    13 gen 2009 alle 9:47

    ottimo servizio. con quello che dice il neo presidente concordo in pieno. dobbiamo vedere de stavolta si passa ai fatti, sperando che quando si incontrerà con il comandante de VV. nn trovi le solite orecchie da mercante.
    Vi ricordate quando tutti gli autisti dell’amat indossavano la propria divisa ogni gg. quando i mezzi erano sempre puliti ed efficienti. bisogna cominciare anche da questo. il fatto di salire davanti e scendere dalla bussola posteriore lo trovo giusto. le regole basilari portano a rispettare quelle più grandi o fastidiose. Speriamo bene… di certo nn ci vuole aver studiato ad Cambrige per far funzionare tutto a dovere.

  • Daniele 444
    13 gen 2009 alle 10:26

    Bravi ragazzi, ottimo lavoro … l’importante è che siano intervenuti … Mi impegno a partecipare anche io la prossima volta .. a proposito dell’articolo di epolispalermo, anche in Via Roma, da questo punto di vista, la situazione sta lentamente peggiorando .. ormai è normale vedere macchine posteggiate lungo la corsia preferenzia degli autobus, che quindi, sono costretti a fare lo slalom per poter passare … il sabato è ancora peggio .. Secondo me è importante che i vigilini siano stimolati ad intervenire, far vedere che in questa città una buona fetta dei suoi cittadini “normali” agisce con civiltà e vuole intervenire contro i trasgressori ..

  • Roberto1 520
    13 gen 2009 alle 11:31

    Anche io ho chiamato i vigili che come uniche risposte mi hanno chiesto se avessi già chiamato in precedenza e che erano già intervenuti.
    Rispondo ad huge circa l’utilità di questa azione: tutte le istituzioni a Palermo devono capire che è finito il tempo in cui facevano quello che c…. volevano senza che nessuno si lamentasse. Adesso ci sono Palermitani a cui non stà più bene questa situazione, disposti anche ad azioni eclatanti, e loro devono prendere atto di questo e agire di conseguenza.

  • Pingback:Drop

Lascia un Commento