27 dic 2008

COMUNICATO STAMPA | No al rincaro degli abbonamenti Amat


In merito ai rincari degli abbonamenti Amat per le fasce deboli (studenti, pensionati, disoccupati) causa mancato cofinanziamento del Comune, MobilitaPalermo condanna fermamente tale provvedimento, atto solo a disincentivare l’uso del mezzo pubblico in una città che necessità di forti provvedimenti sul traffico, soprattutto adesso in cui il trasporto privato è limitato da restrizioni alla circolazione.

Tale provvedimento va ad aggiungersi ai precedenti "capolavori" di contraddizione che continuiamo a percepire da  questa amministrazione comunale.
Abbiamo assistito all’aumento del biglietto, alla riduzione della validità dello stesso e oggi all’eliminazione delle agevolazioni.
Cosa accadrà la prossima volta?

amatBUScomune di palermotarghe alterne

2 commenti per “COMUNICATO STAMPA | No al rincaro degli abbonamenti Amat
  • marcozs 361
    30 dic 2008 alle 9:58

    3 segnalazioni sull’amat:

    1) A quanto pare, gli autobus notturni sospenderanno il servizio la sera del 31/12 a mezzanotte.
    Ma come? In una sera così importante, quando molta gente sarà in giro loro sospendono il servizio a mezzanotte?
    Capisco che è capodanno anche per gli autisti dell’amat, ma con la crisi economica che c’è in giro sarebbe bastato offrire uno straordinario un pò più corposo per trovare due volontari per guidare i due bus.
    In altre città, soprattutto all’estero, gli autobus notturni vengono usati anche per evitare che in occasioni come questa la gente guidi dopo aver bevuto.
    In fondo si potrebbe considerare la sera del 31 come una notte bianca.

    2)La versione inglese del sito dell’amat non è aggiornata.

    http://www.amat.pa.it/Pagine/Inglese/index.html

    Basta cliccare su “routes” per accorgersi che, oltre a mancare le informazioni sui due nuovi bus notturni, le info sui prezzi dei biglietti sono sbagliate.
    Le segnalazioni sulle modifiche temporanee dei percorsi dei bus sono inesistenti.

    3)Non è possibile scaricare una versione stampabile della mappa del trasporto pubblico dal sito.
    Se ne potrebbe creare una tipo quella di Londra chiamata “Central London tourist bus map”.

    http://www.tfl.gov.uk/tfl/search/?keywords=tourist+map&spell=1&access=p&restrict=&output=xml_no_dtd&ie=UTF-8&client=tfl&site=default_live&proxystylesheet=tfl

    Guardate come è ben fatta, ci sono tutti i principali monumenti, le linee di bus più utili e le stazioni della metropolitana.
    Oltretutto è una mappa stampabile!


Lascia un Commento