22 dic 2008

Galleria delle Vittorie: Il prestigio di una Palermo che fu…


Denunciamo il totale degrado della Galleria delle Vittorie, pezzo di storia di una Palermo che fu e di cui poco resta. Via Maqueda è passata dall’essere salotto della città a emblema dell’abbandono di quest’ultima e di cui pochi sembrano interessarsi. Nota ai media solo per essere oggi giorno una delle più inquinate strade d’Italia, l’asse viario che congiunge i più importanti monumenti della città oggi si presenta sfigurato come non mai: dalla discarica Quaroni, ai palazzi sporchi e vandalizzati, l’asfalto in condizioni pietose, la pulizia carente e un costante tappeto di auto a rendere insana anche la più innoqua delle passeggiate. In tutto questo scempio, salta all’occhio in particolare l’ex galleria commerciale, un tempo prestigiosa, che oggi sembra quasi guardarci e rispecchiare il volto di una città cupa che non vede in un futuro prossimo speranze di risanamento o interesse politico che vada oltre l’ottica propagandistica. La galleria è sotto sequestro e a rischio di crollo, saracinesche abbassate, vandalizzata e maleodorante di urina…un’immagine ben distante dal prestigioso ruolo che occupò dagli anni ’30 ai ’70. Tutto ciò fa tristezza, fa tristezza vedere il potenziale di Palermo tarpato dall’indifferenza della gente e dei politici. Qui di seguito delle foto per non dimenticare che la peggiore tra tutte le piaghe è l’indifferenza. (click per ingrandire)

 


abbandonocammaratacomitatodegradodenunciagalleriagalleria delle vittoriemaquedamobilita palermoSegnalativia

Articolo successivo

21 commenti per “Galleria delle Vittorie: Il prestigio di una Palermo che fu…

Comment navigation


Lascia un Commento