11 nov 2008

Iniziano i lavori per riqualificare l’area antistante la Tonnara Bordonaro


Dal sito del Comune:

Un nuovo parterre panoramico per valorizzare l’area compresa tra la tonnara Bordonaro e il mare. Sono stati inaugurati stamattina i lavori per la riqualificazione dello spazio antistante l’antico edificio, nella borgata di Vergine Maria. L’intervento, curato dall’assessorato alle Opere pubbliche, prevede superfici pedonali e arredi a verde che la ditta appaltatrice dovrà realizzare in un tempo massimo di 180 giorni, per un importo netto contrattuale di circa 62 mila euro. Il budget complessivo, includendo le altre somme destinate a oneri e spese, è di 128 mila euro, finanziati con fondi statali della legge finanziaria 2005. In base al progetto, un sistema di piattaforme in legno si snoderà sullo scoglio piatto adiacente all’edificio, dove un tempo c’era l’approdo delle barche. Saranno installate due passerelle: una, rettilinea, costeggerà il muro perimetrale della tonnara fino alla torre, per terminare con una discesa dalla quale si potrà raggiungere il lungomare sottostante; l’altra, di forma ellittica e collegata alla prima, "ricalcherà" il margine esterno della roccia. Si recupereranno, inoltre, i resti delle pavimentazioni storiche in acciottolato e basolato. Le aree ai piedi della rupe, che si trovano allo stesso livello del mare, saranno bonificate e suddivise in sei aiuole, intervallate da vialetti pedonali e allestite con un manto erboso di essenze adatte all’ambiente marino.


passerelleriqualificazionetonnara bordonarovergine maria

4 commenti per “Iniziano i lavori per riqualificare l’area antistante la Tonnara Bordonaro
  • fabdel 989
    11 nov 2008 alle 15:38

    speriamo che 1) venga fatto un gran bel lavoro sopratutto dal punto di vista estetico 2) che non diventi un’area ad esclusivo uso e consumo degli avventori del bar/ristorante kursaal (la vicinanza me lo lascia pensare..) con catene, paletti, recinti e quant’altro

  • fabdel 989
    11 nov 2008 alle 15:42

    a proposito di passerelle, dovreste vedere l’indecenza delle piattaforme di ferro arruginito sugli scogli di Barcarello. UNA COSA DA FAR RIBREZZO

  • fabdel 989
    11 nov 2008 alle 15:47

    dei lavori per il sistema di depurazione all’Arenella se ne sa nulla? per la prima volta non ho avuto palermoinforma con il giornale di sicilia

  • dnapanormita 62
    19 nov 2008 alle 17:59

    PALERMO: RITORNA A SPLENDERE IL COMPLESSO DEL CASTELLO DI MAREDOLCE (3)

    (Adnkronos) – Al tempo stesso si continua il percorso di individuazione delle stratificazioni storiche precedenti all’edificazione del castello.
    ”Far ritornare alla luce un monumento di tale valore, pezzo importante della storia della Sicilia non puo’ che rappresentare un altro importante simbolo del riscatto culturale della nostra terra – dichiara l’assessore regionale ai Beni culturali, Antonello Antinoro – il lavoro compiuto dalla Soprintendenza ha gia’ dato ottimi risultati e con questo nuovo bando si intende proseguire nel percorso di recupero gia’ avviato. Stiamo gia’ esaminando ipotesi di accordi programmatici con le istituzioni locali, al fine di far rivivere e far conoscere un bene inestimabile quale e’ il complesso di Maredolce”.
    (Ter/Zn/Adnkronos)


Lascia un Commento