23 lug 2008

Via libera al centro commerciale di Zamparini


Dal Giornale di Sicilia del 23 Luglio:

Si sblocca l’iter per la costruzione del centro commerciale di Zamparini a Fondo Raffo. Il progetto era rimasto impantanato tra le maglie di un decreto dell’assessorato regionale Territorio e Ambiente che chiedeva l’integrazione di documenti per la sua realizzazione. A fare chiarezza sulla regolarità procedurale è intervenuto il Consiglio regionale dell’Urbanistica.
Contro le interpretazioni del decreto erano state mosse numerose osservazioni da parte degli uffici comunali all’assessorato Urbanistica.
In prima battuta il Cru sosteneva che "il piano particolareggiato -è scritto nel decreto del 18 gennaio- non può apportare al piano regolatore generale varianti che comportano modificazionialle prvisioni attinenti alla zonizzazione e alle destinazioni d’uso delle singole zone".
Il dubbio mosso dalla Regione non si riferiva alla regolarità della variante ,ma alla peculiarità stessa del piano particolareggiato,ed ai documenti ad esso allegati, che ha avuto il via libera da Sala delle Lapidi come variante al Prg.
Documenti che ,secondo la Regione,risultavano incompleti.
"Abbiamo presentato una serie di osservazioni al decreto regionale – dice l’assesore all’urbanistica Milone- evidenziando il percorso procedurale legittimo e conforme del progetto.Registriamo con soddisfazione la deciasione del Cru di accogliere le nostre osservazioni in un clima di collaborazione tra gli uffici".
Conclusa la parte urbanistica,adesso il progetto è ritornato allo Sportello Unico ,dove si sta predisponendo lo schema di convenzione tra il Comune e la società di Zamoparini. Poi sarà la volta dell’approvazione del progetto commerciale da parte della conferenza di servizio regionale e ,finalmente,saranno rilasciate tutte le autorizzazioni.
Gli interessi di Zamparini non riguardano solo Palermo : nei giorni scorsi Zampariniha avanzato un ‘offerta da 800 milioni di euro all’Autorità portuale per la concessione e la gestione del waterfront di Triesteper un progetto di fiere,acquari,alberghi,uffici.


centro commercialefondo raffozamparinizamparini city

7 commenti per “Via libera al centro commerciale di Zamparini
  • Claudio Palermo 0
    23 lug 2008 alle 15:45

    Ottima notizia, almeno da adesso non ha più problemi di tipo urbanistico.

    Adesso i prossimi passi sono:

    -stipula della convenzione tra il Comune e la società di Zamparini
    -rilascio delle autorizzazioni commerciali da parte della conferenza di servizio regionale
    -rilascio della concessione edilizia

    secondo me , per vedere l’inizio del cantiere , sene parlerà per l’inizio del 2009 o metà 2009

  • giovannimi76 84
    23 lug 2008 alle 17:16

    ..Soddisfazione leggittima la nostra per le belle notizie lette stamattina sfogliando il giornale di Sicilia..E mi riferisco all’Iper di Zamparini ma anche a Leroy Merlin…Qualcuno chiedeva in SSC dove fosse lo stabilimento ISO. Lo Stabilimento ISO sta’ esattamente nei pressi del centro meriodanale giocattoli, corsia la to monte dell’autostrada Pa-Mazara..e trattavasi se non erro di una societa’ che si occupava di gas in bombole per le varie apparecchiature sanitarie…Il posto mi sembra ottimo….anzi forse uno dei piu’ accessibili e meglio ubicati dei vari centri fino adesso in costruzione…Ma il punto e’ questo…quali sono qal momento questi centri in costruzione…Mi sembra che si viaggi con un ritardo pauroso sulla nostra ennesima tabella di marcia…Cosa vedremo di pronto nel 2009???’Secondo me un bel niente..non vedremo ne l’ipercoop ( che pure sta’ procedendo..) non vedremo il centro di Li Volsi che ancora non parte..e non vedremo sicuramente il Forum Palermo….E ormai siamo giunti a quasi un ‘anno dall’annuncio dell’avvio dei lavori di pulizia e di presentazione ufficiale del progetto…Questa e’ una delusione almeno per me difficle da digerire..e fa pensare male….Per questo condivido l’entusiasmo…pero’ inviterei tutti alla prudenza….In fin dei conti ne abbinano lette troppe di notizie del tipo “Via libera a Zamparini….” ecc….

  • Claudio Palermo 0
    23 lug 2008 alle 20:29

    GIà ne abbiamo letti di “via libera a Zamparini…” infatti ho già detto su ssc che ,in base ai precedenti centri, che hanno atteso quasi un anno per il rilascio delle varie autorizzazioni, penso che ci vorrà almeno un altro anno prima di vedere partire il cantiere di Zamparini, al massimo inizi 2009…

    per gli altri… la Cogei sul suo sito dice che il centro comm Ingastone aprirà nei primi mesi del 2010… Forum Palermo perde ancora tempo e mesi (già siamo a -2) , mentre Iperstanda procede spedito… anche se aprirà credo anche questo nei primi mesi del 2010… quindi per questi 3 l’anno quasi sicuro è il 2010… mentre per Fondo Raffo 2011/2012

  • piero82 503
    27 lug 2008 alle 16:34

    mm no claudio non essere così pessimista, qui non si tratta di opere pubbliche con fondi statali..si tratta di privati,il cui interesse non è di perdere tempo(anzi,di aprire il prima possibile)! costruiscono stadi in 1 anno e mezzo..il sottopasso di p.zza einstein l’anno creato in 2 anni! oramai per determitate costruzioni si tratta di materiale gia pronto..che arriva in blocco(e non devono far altro che montarlo). certo,magari qualcuno di questi tarderà qualche mese in piu rispetto alla data stabilità..ma credo propio che tra la fine del 2009 e inizio 2010( FORUM PALERMO,IPERCOOP,IPERSTANDA)saranno pronti all’apertura! quanto a quello di zamparini(che sarà sicuramente la sua catena MANDI) sicuramente aprirà alla fine del 2010.
    comunque sia,2009-2010 anche 2011..non dimentchiamo che eravamo messi davvero male a livello di centri commerciali,quindi consideriamo che tra due anni avremo 4 centri commerciali come si devono.

  • Pingback:Sting

Lascia un Commento

Ultimi commenti