23 giu 2008

Nuova stazione ferroviaria a Ficarazzi


Il passante ferroviario interessa Palermo città e i paesi a Nord fino all’aeroporto, ma per i paesi a sud si muove sempre qualcosa. Sempre nell’ambito della mobilità metropolitana sono recentemente iniziati i lavori per una nuova stazione, la prima oltre i limiti comunali meridionali, quella di Ficarazzi. Sarà costruita una stazione e sottopassi pedonali, fine prevista dei lavori 12 Maggio 2009, ecco alcune fotografie:

 


lavori ficarazzilavori palermometropolitana ficarazzimetropolitana palermonuova stazione ficarazzipassante ferroviario palermostazione ferroviaria ficarazzi

37 commenti per “Nuova stazione ferroviaria a Ficarazzi

Comment navigation

  • Davide Epifanio 0
    24 giu 2008 alle 20:13

    @ Paco
    Sono a favore di tutto ciò ke si muove a Palermo e nell interland.
    Io volevo solo sottolineare ke la creazione di una nuova stazione deve essere ben sponsorizzata e pubblicizzata,xkè altrimenti si riskia ke una persona ke non la vede ma ce l ha a due passi non la userà mai..
    Bisogna incentivare l’uso di mezzi ferroviari perchè altrimenti saranno ad utilizzarla solo in10 20 persone,cn il conseguente riskio di abbandono.
    La mia è solo una preoccupazione,non un parere contrario alla costruzione..

  • Paco 7942
    24 giu 2008 alle 20:25

    le stazioni sono molto usati dai pendolari, le ore di punta sono stracolme, la stazione orsa è un caso a parte, infatti guarda come va tantissimo piraineto per esempio proprio a poca distanza

  • Davide Epifanio 0
    24 giu 2008 alle 21:59

    forse hai ragione.però non è cosi ovunque,io abitavo zona cardillo e tommaso natale le due stazioni non erano usate al massimo dalle persone

  • Paco 7942
    24 giu 2008 alle 22:47

    si putroppo quelle stazioni attualmente non sono il massimo ma soprattutto per le frequenze dei treni

    le stazioni + usate all’interno dei limiti comunali sono: notarbartolo, orleans, vespri e centrale

    per le stazioni extrarbane: piraineto, isola, capaci e bagheria

  • Davide Epifanio 0
    25 giu 2008 alle 9:24

    anke le stazioni di Francia e San Lorenzo Colli sono molto usate.Ma secondo te, con il raddoppio del passante ,li in quelle fermate in cui le frequenze non sono il massimo(cardillo ,tommaso natale) verranno servite di piu?

  • antony977 166208
    25 giu 2008 alle 11:11

    Sicuramente verranno servite di più col passante, visto che non ci saranno più problemi di attesa della concidenza (“incrocio” in termini ferroviari).
    Avere un treno che passa ogni 10min. e che in 15min. ti lascia già in centro (Palazzo di Giustizia), è una grande agevolazione!

  • sicilio 110
    27 giu 2008 alle 11:33

    Per Paco!
    Ho visitato il sito FS per caso cliccando su orari e partenze dei treni sulla tratta da Palermo per Bagheria Termini Imerse e ho visto in alcuni orari che i treni si femano nella stazione brancaccio bohh!!
    nn sapevo nulla che attiva anche x i passeggeri se vero o no!!Paco confermi che la fermata brancaccio e stata sempre in funzione??
    sono rimasto sorpreso..

  • Paco 7942
    27 giu 2008 alle 12:50

    si lo è, se guardi il grafico della metropolitana FS che trovi nelle stazioni trovi anche brancaccio tra le fermate urbane

  • gioacchino84 10
    22 lug 2008 alle 22:51

    Salve, io abito a Ficarazzi
    e posso dirvi che nel mio paese moltissima gente sa dell’esistenza dei lavori e aspettano maggio 2009, mese in cui verrà terminata la nuova stazione…
    Per quanto riguarda Villabate-Ficarazzelli è stata chiusa perchè i villabatesi la snobbavano per la linea amat 224. Il parcheggio della stazione era piccolo e le condizioni del manto stradale a dir poco pessime (sono anni che non lo rifanno)
    Anche l’utenza di Ficarazzi era inesistente perchè:
    era fuori mano per la maggior parte degli abitanti di Ficarazzi, ai quali veniva più vicina la fermata Fs di Bagheria; i ficarazzesi utilizzavano le autolinee AST con le quali il Comune ha sempre fatto convenzioni per gli studenti pendolari.
    Nonostante ciò fino alla prima metà degli anni 2000 la stazione era attiva con circa una decina di fermate giornaliere con orari un pò bizzarri, ma nel paese di Ficarazzi è sempre “girata la voce” che fosse già stata chiusa da anni (mai capito il perchè…)
    Avere una fermata in pieno centro a Ficarazzi e con un parcheggio già grandissimo oggi e ancora da ampliare(!) che forse diverrà più grande di quello di Bagheria !!!
    tanti studenti e lavoratori, stanchi di attraversare la SS113 e via messina marine su gomma e di rimanere bloccati nelle code ogni mattina, cambieranno subito abitudine, si abboneranno e risparmieranno la benzina (che oggi costa tantissimo) e arriveranno al lavoro e a scuola senza lo stress e senza inquinare !
    Ciao a tutti

  • gioacchino84 10
    22 lug 2008 alle 23:11

    Altro vantaggio:
    la stazione dista circa 9 km da palermo quasi 5 km da bagheria.
    Ciò significa che per raggiungere questi luoghi gli utenti della stazione di Ficarazzi faranno il biglietto o l’abbonamento con la tariffa minimia 0-10 Km di trenitalia: un bel risparmio soprattutto x i pendolari!
    secondo me trenitalia ha fatto un buon investimento, l’utenza ci sarà eccome…

    la data di consegna dei lavori è prevista x il 13 maggio 2009.

    P.S.
    Eppure in passato vi erano due stazioni a Ficarazzi : la stazione di “Ficarazzi” era presso il ponte ferroviario di Via Roma (vicino il vecchio centro storico, oggi in un posizione decentrata) ma è stata soppressa negli anni ’60. L’altra era ” Villabate-Ficarazzelli” molto usata anche per il trasporto merci (agrumi in primis)
    ciao!

  • GIUSEPPE MESSINA 0
    13 giu 2009 alle 22:40

    PIPPO
    è la prima volta che scrivo e mi complimento per la vostra iniziativa.Prendendo spunto della nuova fermata Ficarazzi, mi chiedo come mai con la costruzione del passante, non si sia pensato a quadruplicare la linea da Bagheria a Palermo per dividere il traffico veloce ( da Messina,Agrigento, etc) ,da quello locale con l’istituzione di un vero servizio metropolitano da Bagheria a Palermo con un frequenza non superiore a 10 minuti. Se vedi per esempio il nodo di Firenze, oltre la TAV, nel decennio passato è stata quadruplicata la linea Firenze -Prato separando il traffico pendolare da quello per Bologna. Si può obbiettare che Palermo non è Firenze, ma quando vogliamo cominciare a rendere Palermo una città europea istituendo un servizio ferroviario adeguato alla città? Naturalmente il servizio AST su Palermo non avrebbe più senso in quanto da PorticelloS.Flavia, Aspra etc il servizio AST dovrebbe essere limitato e concentrato su Bagheria e far proseguire i passeggeri su Palermo con servizio ferroviaro. La mia è un utopia o ha senso in un futuro riordino del traffico pendolare

  • gioacchino84 10
    05 lug 2009 alle 15:44

    Rispondo a Federico II.
    La stazione è quasi ultimata. Gli operai stanno montando gli scheletri delle pensiline, i sottopassaggi sono già stati fatti da tempo , così come i marciapiedi che già presentano le striscie gialle di sicurezza.
    A settembre dovrebbero terminare i lavori.

  • Federico II 80
    05 lug 2009 alle 16:05

    Grazie per le notizie gioacchino84, anche se holetto sul forum di ferroviesiciliane.it che la fermata dovrebbe essere attivata addirittura il 31 di luglio.


Lascia un Commento