15 giu 2008

“Sarà uno stadio funzionale”


Da stadionews.it:

"Sarà uno stadio funzionale e all’avanguardia". Parola dell’amministratore delegato del Palermo, Rinaldo Sagramola che, intervnuto alla trasmissione "Il pallone sotto l’ombrellone" sulle frequenze di Rgs, ha approfondito il tema relativo alla realizzazione del nuovo impianto palermitano."

Non abbiamo un modello specifico a cui fare riferimento – ha sottolineato l’ad rosanero – Sarà un impianto moderno, non specificamente un centro commerciale ma un centro che comprenderà cinema multisala, una clinica riabilitativa di alto livello oltre ad un’area dedicata alla commercializzazione dei prodotti con il marchio Palermo. In più è previsto un servizio di catering per i tifosi, tutte attività che rappresentano la principale fonte di ricavi per una società. Il nostro stadio oltre ad essere funzionale alle esigenze degli spettatori, dovrà essere in grado di mettere in atto tutte quelle procedure finalizzate a garantirne la sicurezza


nuovo stadio palermostadio zen

6 commenti per ““Sarà uno stadio funzionale”
  • Ciccio 174
    16 giu 2008 alle 11:44

    Scusate l’irriguardosità della domanda, ma sepere la “location” è proprio impossibile?

    A titolo di cronaca io sono tra coloro che sostengono che tirare giù il Velodromo è una bestemmia di portata biblica…

    Inoltre, giacchè sono consapevole che Zamparini (a differenza di qualche politico) non è immortale e che quindi prima o poi questa pacchia finirà, lamento il fatto che tutto tace rispetto al famigerato centro sportivo del Palermo Calcio. Impianto che ritengo unica struttura che possa dare futturo a diversi giovani palermitani, poichè il nuovo stadio darà si un futuro economico, ma solo ai pochi elitari che avranno le mani in pasta…

    Buona settimana a tutti.

  • Jimmy Reptile 0
    16 giu 2008 alle 12:13

    Il “problema” del centro sportivo sapevo che è stato risolto in considerazione del fatto che il centro di Boccadifalco non solo è stato dato in gestione al Palermo ma è stato anche profondamente rinnovato e ammodernato.
    Ad ogni modo pare che nella struttura del nuovo stadio sia compreso un piccolo centro sportivo utilizzabile sia dal US Città di Palermo (che rimarrà a Boccadifalco) e da altre realtà sportive palermitane.Va da se che finché non sarà presentato il progetto alla stampa tutto quello che si dice sul nuovo stadio è paragonabile alla congettura e alla indiscrezione giornalistica…………..

  • manupanormus85 224
    16 giu 2008 alle 13:41

    ma il progetto quando lo presentano?
    nel 3000
    ma cmq speriamo bene.
    DI UNO STADIO POLIVALENTE CON CINEMA MULTISALE NE ABBIAMO BISOGNO

  • Federico II 80
    03 lug 2008 alle 15:28

    CALCIO: SINDACO PALERMO, CITTA’ AVRA’ NUOVO STADIO

    Palermo, 3 lug. – (Adnkronos) – “Con la mia presenza oggi al Business Meeting voglio testimoniare, ancora una volta, quanto l’Amministrazione comunale sia vicina alla societa’ Us Citta’ di Palermo, guidata con passione e competenza dal cittadino onorario Maurizio Zamparini, al quale sono personalmente legato da amicizia sincera e stima reciproca”. Lo ha detto il sindaco di Palermo, Diego Cammarata, intervenuto stamani allo stadio Renzo Barbera del capoluogo siciliano, alla presentazione di ‘Infront Italy’, che dalla stagione 2008-2009 si occupera’ della regia del business dell’Us Citta’ di Palermo.
    “La fattiva collaborazione fra il Comune e la societa’ rosanero -ha proseguito il Cammarata- ha accompagnato e facilitato i recenti successi sportivi della Palermo Calcio, dal ritorno in serie A, atteso per circa trent’anni, all’esordio assoluto nelle coppe europee. Successi sportivi indelebili -ha puntualizzato il primo cittadino- conseguiti principalmente sul campo dello stadio Renzo Barbera, che in questi anni e’ stato ristrutturato per volonta’ dell’Amministrazione comunale e della societa’ rosanero e che e’ risultato il primo in Italia in regola con le ultime disposizioni sulla sicurezza, dai tornelli alle telecamere, e con i dettami del decreto Pisanu e della Uefa”.
    “Questo glorioso impianto pero’ -ha affermato il sindaco- e’ destinato a diventare una struttura di supporto. Assieme a Maurizio Zamparini ed alla societa’ rosanero, edificheremo, infatti, un nuovo stadio, funzionale, moderno ed aperto alla citta’. Palermo, i tifosi, gli appassionati e tutti i cittadini, al pari della moderna ed ambiziosa societa’ guidata da Maurizio Zamparini, necessitano di un nuovo impianto”.
    (Loc/Pe/Adnkronos)

  • Federico II 80
    03 lug 2008 alle 15:29

    Zamparini:Utili nuovo stadio nel Palermo
    La costruzione del nuovo stadio sarà affidata ad una fondazione e gli utili provenienti dallo sfruttamento attraverso strategie di marketing saranno reinvestiti all’interno del Palermo Calcio.
    E’ quanto annunciato dal presidente rosanero, Maurizio Zamparini, a margine della presentazione della Infront Italy, che da quest’anno si occuperà della regia generale del business meeting del Palermo.
    “Sono nel calcio da 25 anni ma nel calcio non ho mai avuto la testa dell’imprenditore – ha rivlato il patron rosanero – Ed anche nel nuovo stadio che mi farebbe piacere poter costruire non vedo i possibili guadagni, non ne ho bisogno. La mia idea è quella di una fondazione che gestisca tutto e che obbligatoriamente reinvesta gli utili provenienti dallo stadio a favore del Palermo Calcio”.
    Il numero uno del club di viale del Fante ha ammesso che il suo sogno è quello di “uno stadio che sia un salotto” aggiungendo, in tema di prospettive, che “a luglio il Palermo è sempre vincente, speriamo quest’anno di esserlo anche a giugno prossimo”.

    alr


Lascia un Commento