06 giu 2008

LUPO (PD): Berlusconi sottrae fondi per la metropolitana


Dopo la recente notizia del taglio dei fondi destinati ad alcune opere infrastrutturali per il meridione da parte del neo governo di centrodestra, non si fanno attendere le repliche da altri esponenti politici in merito:

Da Adnkronos -

"Berlusconi, con il tacito assenso di Lombardo e Cammarata, sottrae  a Palermo i fondi per la realizzazione della metropolitana e ci condanna alla Ztl per pagare l’Ici del Nord. E’ Un gravo atto che danneggia fortemente lo sviluppo e la prospettiva di crescita economica di tutto il capoluogo siciliano”.

Lo ha detto Giuseppe Lupo durante la conferenza stampa che si e’ tenuta oggi nella sala stampa dell’Ars, alla quale hanno partecipato Matteo Colaninno, ministro ombra allo Sviluppo economico del Pd, Andrea Martella, ministro ombra alle Infrastrutture e ai Trasporti del PD, e Antonello Cracolici, capogruppo del Pd all’Assemblea regionale siciliana.


berlusconicammaratafondi fintecnalombardometropolitana palermotaglio fondi metropolitana palermo

Articolo successivo

44 commenti per “LUPO (PD): Berlusconi sottrae fondi per la metropolitana

Comment navigation

  • Paco 7942
    04 lug 2008 alle 19:56

    leggendo come ha descritto Palermo su SSC l’ominide che scrive su questa discussione mi verrebbe di bannarlo e ricoprirlo di insulti soprattutto personali, ma soprattutto non ha alcun diritto di far parte di questo comitato

  • Davide Epifanio 0
    04 lug 2008 alle 20:57

    noi portiamo avanti tutte le culture ke hanno invaso da sempre la nostra isola..siamo un popolo diffidente,sempre conquistati con gente ke si intrufolava dal mare dalle rive di est a ovest da sempre..

    la verità è ke i nostri amministratori da decenni e decenni se ne infiskiano di far avanzare progetti in città..semmai arrivano soldi se li gestiscono tra di loro senza ke nessuno parli..siamo nel2008 e le cose in questa terra hanno fatto passi da gigante,ma ancora non basta..
    I nostri amministratori non sono x niente legati a questa isola, nella quale vi sono persone ke opprimono e ke minacciano i politici locali,proprio xkè quest’ultimi sn possessori di poteri ke fanno tanto comodo ai mafiosi..x questo tutti poi vanno via,sfruttano lo slancio ke questa terra gli può fornire x andare a farsi soldi a Roma senza ke nessuno li minacci di pagare qualcosa a destra e sinstra o senza ke abbiano le mani legate o le bocche cucite..
    diciamole le verità..sennò ci prendiamo ancora tutti in giro,il comitato ha un grande obiettivo,forse unico(far crescere questa città),ma purtroppo ce gente ke di obiettivi ne ha di ben piu cattivi..
    Ora cosa cambia raccontarci le storielle del passato??difendiamo la nostra sicilianità ok,ma rendiamoci conto ke non abbiamo delle “braccia forti e gambe robuste” come regione.
    detto ciò pensiamo a cosa puo servire a Palermo oggi,domani e in futuro e lasciamo di lato tutte queste polemike sulle storie sicule e sull’inidpendenza citata sopra ke non fanno avanzare un futuro concreto e migliore x la NOSTRA Palermo.
    Se siamo qui è xkè abbiamo l’obiettivo di farci rispettare dai “gestori economici dell’isola” senza lasciarci prendere da nessuno.


Lascia un Commento

Ultimi commenti