15 apr 2008

Una rotatoria o un tappo?


Chiunque abiti nelle vicinanze di Piazza Einstein (o sovrappasso di via Leonardo da Vinci) sa cosa intendo, un sovrappasso concepito bene per chi viaggia su viale Regione Siciliana, ma concepito malissimo per chi deve bypassare la tagenziale/circonvallazione. Inizialmente venne concepita con molti semafori che fecero immediatamente impallare il traffico, successivamente si pensò bene di eliminare i semafori ma invece di pensare a soluzioni alternative si chiusero sempricemente due dei bracci della rotatoria. Adesso non si può neanche definire tale, con due spigoli acuti che creano traffico e l’inciviltà di moltissimi che non rispettano le precedenze. A tutto ciò si aggiunge la presenza dell’ingresso di un noto fast-food ed il tappo è confezionato. Infatti nelle ore serali soprattutto può capitare di passare ore (esatto ORE!!!) per cercare di attraversare la presunta rotatoria, e pensare che con poche spese e con lo0 spostamento di qualche marciapiede si potrebbe facilmente risolvere il problema. Ma è noto, dalle nostre parti i problemi per risolverli si ignorano…


rotatoria palermosovrappasso palermotagenziale palermo

10 commenti per “Una rotatoria o un tappo?
  • Jimmy Reptile Array 0
    15 apr 2008 alle 21:47

    D’accordo che togliere i semafori non ha risolto i problemi, però spesso mi capita di dovere attraversare la rotatoria ma mai ci ho impiegato delle ore neanche quando c’erano degli incidenti e mi riferisco, naturalmente, anche alle ore di punta

  • Paco Scoop 7942
    15 apr 2008 alle 22:04

    sei fortunato, io abito vicinissimo alla rotonda e spesso capita (solitamente intorno alle 20.00) che si blocchi tutto, un paio di volte in moto ci sono rimasto quasi mezz’ora, ed ero in moto…

  • TOR ROMEO Array 0
    16 apr 2008 alle 1:20

    La rotonda di via Leonardo da Vinci sarà riconfigurata al traffico a giudicare dall’ultima notizia recente recepita dal GdS.

  • TOR ROMEO Array 0
    21 apr 2008 alle 1:46

    Era scritto in un’articolo, però i dettagli sul come sarà reimpostata al traffico non sono disponibili. Altri omissis del Comune. Chissà poi perchè.

  • fmik Array 0
    25 apr 2008 alle 9:04

    Purtroppo è difficilissimo trovare una soluzione, la mole di traffico di passaggio è elevatissima. La chiusura di alcuni tratti stradali e lo spegnimento dei semafori, adottata qualche anno fa, è stato per me il miglior provvedimento possibile. L’unica soluzione ingegneristica sarebbe di allontanare i punti di svolta di almeno 500 metri nelle varie direzioni, ma non è praticabile. Resta da farsi un miglior utilizzo dei vigili, che NON devono mettersi al posto del semaforo (con la loro sbagliata abitudine di tenere il traffico fermo in una delle direzioni per diversi minuti) ma debbono andare nelle strade che si dipartono dalla rotonda per sbloccare il traffico ed evitare che il mancato deflusso delle auto faccia paralizzare la rotonda stessa.

  • dado25 68
    18 set 2008 alle 8:57

    Percorro ogni la mattina la via L. Da Vinci da nord a sud e conosco benissimo questo problema…dire che molto spesso non riesco nemmeno a passare con la bici è il miglior modo per far capire quanto è intesato quel tratto di strada.
    La rotatoria è stata fatta male ed è gestita peggio.
    La parte più importante che avrebbero dovuto fare era un sottopassaggio che doveva sostituire quel pezzo di strada chiuso al traffico, per consentire così alle auto che dovevano proseguire per la via Regione (dir. Messina), di non dover fare quel ridicolo giro a gomito, ma di sbucare direttamente dall’altra parte della rotonda. Ma ormai la frittata è fatta!

  • Davide Epifanio 0
    18 set 2008 alle 9:40

    io mi incavolo da morire a vedere certe cose qui a Palermo.Penso che colui che ha disegnato questa rotonda avesse pensato ke non dovevano passarci 4 makkine di campagna ma molte di più,quindi o è stata fatta come lui non diceva o non si è adoperato qualke accorgimento,o l’ingegnere non fa l’ingegnere di mestiere;sta di fatto che è davvero un peccato non prendere soluzioni a riguardo che invece potrebbero essere prese,xkè le soluzioni ci sono basta pensarci su e interessarsi,siccome il primo L.Ceraulo ha saputo solo inaugurare e basta non si arriverà mai a pensarci a questo problema fin oa quando lui per prim onon rimarrà li bloccato per due ore.
    perchè solo a Palermo che non è la piu grande città d’italia esistono sti casini nelle rotonde?!?!in molte rotonde ci sono ingorghi,i lmotivo è solo xkè coloro che devono dare precedenza nn la danno mai.
    I vigili sarebbe ua soluzione,ma li devono essere adottate altre idee,xkè i vigili non ti possono stare tutto un giorno in un punto come quello, dove peraltro di vigili ce ne ovrrebbero minimo 8 -10.Sarebbe migliore una soluzione europea cioè aggiustare e sistemare anzike mettere un controllo cosi tutti rispettano le precedenze

  • Paco 7942
    18 set 2008 alle 14:18

    si così il traffico si blocca definitivamente…

    i semafori sono la causa scatenante di tutto, chi ha progettato la rotatoria pensava ad un traffico tale da poterlo gestire con semafori, ma questo è assolutamente impossibile


Lascia un Commento