04 apr 2008

Rotatoria in viale Michelangelo


Dal sito del comune di Palermo:

APPALTATI I LAVORI PER UNO SVINCOLO-ROTATORIA IN VIALE MICHELANGELO
Un nuovo raccordo stradale migliorerà la viabilità d’accesso al quartiere Borgo Nuovo. L’Amministrazione ha appaltato i lavori per la realizzazione di uno svincolo-rotatoria in viale Michelangelo, all’incrocio con via Mauro De Mauro.
L’intervento rientra nel Programma di recupero urbano (Pru) che il Comune sta attuando utilizzando fondi ex Gescal messi a disposizione dalla Regione Siciliana attraverso uno specifico accordo di programma.
L’importo complessivo dell’opera è di 1 milione e 343 mila euro. Quello dei soli lavori, al netto del ribasso d’asta (7,3152 %) e delle altre somme destinate a spese e oneri, è di vicino ai 697 mila euro.
La gara è stata aggiudicata all’impresa Trasporti Movimenti Terra srl di Catania.
Adesso gli uffici comunali provvederanno ad acquisire dalla ditta appaltatrice e dagli enti competenti la documentazione prescritta dalla legge per la stipula del contratto d’appalto. Poi il via ai lavori, che dovranno essere eseguiti in un tempo massimo di 360 giorni. A coordinare l’intervento è l’ufficio Opere pubbliche.

“In tutta la città ma soprattutto nelle periferie – afferma il sindaco Diego Cammarata – abbiamo realizzato numerosi interventi per recuperare aree degradate, creare nuovi spazi pubblici attrezzati, migliorare i servizi e la qualità della vita dei cittadini. In questo percorso rientra anche l’appalto per lo svincolo di Borgo Nuovo, opera che rappresenterà una nuova via d’accesso al quartiere e renderà più ordinata e sicura la circolazione in un punto cruciale della viabilità. Il potenziamento dei servizi è un tema centrale dell’azione amministrativa che abbiamo svolto in questi anni e che continuiamo a svolgere sia con interventi mirati che attraverso piani organici come quelli che stiamo portando avanti, ad esempio, per i quartieri Borgo Nuovo, Sperone e San Filippo Neri”.

In viale Michelangelo si realizzeranno due rotatorie e 170 metri di nuovi raccordi stradali per razionalizzare l’accesso al quartiere dal versante di viale Michelangelo. In dettaglio, nella parte terminale di viale Michelangelo, all’incrocio con la via Mauro De Mauro, sarà realizzato un anello stradale con due ampi spartitraffico che separeranno le corsie fino all’inserimento nella rotatoria.
Da questo snodo, attraverso un nuovo tratto stradale lungo 45 metri, si potrà raggiungere la rotonda che sarà creata all’intersezione tra le vie Acireale e Caltagirone. Da qui, poi, un ulteriore raccordo viario, lungo 125 metri, permetterà di raggiungere agevolmente la zona nord del quartiere Borgo Nuovo. Nel progetto rientrano anche i marciapiedi, l’impianto di pubblica illuminazione e le condutture fognarie per lo smaltimento delle acque piovane.


mobilitamobilita palermopassante ferroviariorotatorieSegnalatiStradesvincolisvincoloviabilitàviale michelangelo

Articolo precedente

4 commenti per “Rotatoria in viale Michelangelo
  • Alex Array 0
    04 apr 2008 alle 13:54

    Io abito in Viale Michelangelo e credo che sia un progetto davvero interessante perchè quel tratto di strada è sempre pericoloso per chi esce da borgonuovo.


Lascia un Commento